Alla Palazzina Azzurra apre i battenti la mostra Upgrade

Pagina singola - 4 (mobile, www.tmnotizie.com)

SAN BENEDETTO – Si inaugura domani mattina 27 novembre alle ore 11, presso la Palazzina Azzurra, la mostra “Upgrade – l’evoluzione della comunicazione verso l’inclusività totale”, organizzata dall’agenzia Hammer con la collaborazione dell’Università di Camerino, dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti e con il patrocinio del Comune di San Benedetto.

“Si tratta – afferma Tiziano Bollettini, titolare della Hammer – dell’ esposizione delle nostre principali campagne pubblicitarie realizzate negli ultimi dieci anni. Ma includerà anche un allestimento che può essere fruito anche dai non vedenti e dagli ipovedenti”.

Alla presentazione della manifestazione, nella sala giunta del Municipio di viale De Gasperi (nella foto), hanno partecipato anche i professori della Scuola di Ateneo di Architettura Federico Oppedisano, Carlo Vinti e Piero Sabatini, il vice presidente regionale dell’Uici Armando Giampieri e l’assessore alle Politiche Sociali Margherita Sorge.

Nel periodo della mostra che chiuderà i battenti il prossimo 17 dicembre, presso l’Auditorium comunale Tebaldini si terrà anche un seminario, organizzato dall’ Università di Camerino, dedicato al tema dell’inclusività nei processi comunicativi, con relatori di rilievo nazionale. Vi interverranno figure di primo piano come ad esempio il direttore del Museo Omero di Ancona Aldo Grassini.

“Questa amministrazione comunale –puntualizza l’assessore Margherita Sorge- è da sempre sensibile alle disabilità anche sensoriali e da tempo ha iniziato un percorso verso la fruibilità totale di strade, monumenti e musei”.

print

Commenti

commenti

Articoli collegati

In caricamento...