Al via il Giro della Marche in Rosa per donne èlite e juniores


RECANATI – Sta dando gli ultimi ritocchi al maquillage il Giro delle Marche in Rosa per donne élite e juniores. Un onore ed un impegno per chi cura l’organizzazione di fare sempre meglio e garantire la continuità grazie al collaudato tandem Born to Win e SCA Offida nel proporre il trittico delle prove tra Recanati (venerdì 9 settembre), Loreto (sabato 10) e Offida (domenica 11).

È la città di Recanati, come nel 2020, ad accogliere lo start della quinta edizione nella centralissima Piazza Leopardi, nella circostanza attrezzata a dovere per accogliere la partenza e l’arrivo del breve cronoprologo cittadino di 3 chilometri molto veloce e tecnico, intervallato da alcune ondulazioni nel centro storico recanatese. Due anni fa sul medesimo tracciato s’imposero la slovena Eugenia Bujak tra le donne élite, Martina Fidanza tra le under 23 e Carlotta Cipressi tra le juniores.

Oltre a piazza Leopardi, le strade interessate sono via Cavour, via Calcagni, via Roma, via Ettore Leopardi, viale Passero Solitario (SP77), via Filippo Corridoni, via Giacomo Matteotti, via Falleroni e corso Persiani.

Sono 120 le atlete iscritte di quattro nazioni (Italia, Ucraina, Ungheria ed El Salvador) con la GB Team-Pool Cantù della vincitrice uscente Giulia Giuliani (al via di questa edizione 2022) capofila delle squadre partecipanti (25 in totale): tra queste anche le marchigiane Born to Win G20 Boiler Parts Ambedo, il Team Di Federico-Ciclismo Insieme della campionessa italiana ed argento europeo Eleonora Ciabocco (marchigiana di Corridonia) e il Club Corridonia.

L’elenco dei team comprende anche l’Acca Due O-Women’s Team, l’Aromitalia Basso Bikes Vaiano, la Valcar Travel&Service, la Bicifestival, la Breganze Millenium, le Fiamme Oro, la Isolmant Premac Vittoria, la Pro Cycling Team, la Racconigi Cycling Team, la SC Valle Seriana-Cene, la Servetto-Makhymo-Beltrami, il Team Equa, il Team Gauss Fiorin, il Team Wilier Chiara Pierobon, la Zhiraf Toscano Giarre, l’Asd Team 1971-Arredaqui.com, la Canturino 1902, il Conscio Bike Friuli, il Team Bike Terenzi, il Team Lady Zuliani e l’UC Conscio-Pedale del Sile.

Per ogni tappa in palio punteggi a scalare per la classifica generale (maglia rosa), per quella delle giovani (maglia bianca solo per le ragazze juniores nate nel 2004 e nel 2005), per il gran premio della montagna (maglia blu) e per i traguardi volanti (maglia verde).

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...