La Samb chiude con il San Nicolò e poi tutti alla festa a Colli del Tronto. Acquaviva incorona i rossoblù

SAN BENEDETTO – Ultima partita della regular season a Teramo con il San Nicolò e poi tutti i rossoblù a far festa a Colli del Tronto. Al termine dell’ incontro squadra, staff tecnico e dirigenza, saranno accolti dai tifosi della Vallata, entusiasti per il ritorno in Lega Pro, presso l’x Bocciodromo. Insomma un altro happening per Pezzotti e compagni, in attesa dei festeggiamenti ufficiali organizzati dal club del Riviera delle Palme in programma domenica prossima 15 maggio. La grande gioia per il ritorno tra i prof ha contagiato tutti i paesi dell’ hinterland rivierasco maggio.

Giovedì scorso, infatti, l’ amministrazione comunale di Acquaviva Picena (da sempre un feudo rossoblu) insieme a tutta la cittadinanza ha organizzato l’ ennesima festa. L’evento voluto fortemente dal vice sindaco Luca Balletta ha riscosso un grande successo visto il numeroso pubblico accorso prima al comunale per assistere all’amichevole tra la Samb e l’Acquaviva calcio e poi in Piazza del Forte per la merenda e il brindisi con la squadra al completo ed il taglio della torta.

Per l’organizzazione della festa i ringraziamenti vanno non solo all’amministrazione comunale presente con il sindaco Pierpaolo Rosetti, il vice sindaco Luca Balletta (che per l’occasione ha rispolverato gli scarpini da calcio, partecipando all’amichevole) e gli assessori Elisabetta Rossi e Mimma Massicci, ma anche all’associazione Terraviva, al Palio Del Duca, alla Pro Loco e al gruppo della Carriola, da sempre tifosissimi rossoblu, ai forni Camela e Massicci Vulpiani, al ristorante 1941, alle cantine Cherri, Moncaro e Capecci, a Giuseppe Aliventi e a Cristano Troli, per avere contribuito all’evento con i propri prodotti poi offerti ai giocatori.

Sono state consegnate anche delle targhe alle due società, un cesto realizzato dalle famose pajarole acquavivane con dolci e vino locale è stato donato al mister Ottavio Palladini e una bottiglia di vino a tutti i calciatori e agli organizzatori. ”E’ stato un pomeriggio emozionante è bellissimo per i tanti ragazzi e per le famiglie – ha dichiarato il vice sindaco Luca Balletta – che hanno trascorso il loro tempo facendo foto con i calciatori della Samb, disponibili con tutti. Un ringraziamento all’Acquaviva calcio e a tutti i suoi ragazzi presenti in divisa in campo, e alla Sambenedettese calcio per la disponibilità dimostrata, a testimonianza che tra Acquaviva Picena e San Benedetto del Tronto c’è sempre stata una grande collaborazione, visto che la Samb è sempre stata festeggiata nella nostra cittadina, dove in passato la squadra veniva spesso in ritiro invitata a cena. Acquaviva è da sempre rossoblù”.

fumogeno

torta

palladini

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento