Concorso di Poesia

L’ Atletica Collection Sambenedettese ancora protagonista al Palaindoor di Ancona

SAN BENEDETTO – Ottimo bilancio degli atleti della Collection Atletica Sambenedettese al Palaindoor di Ancona in occasione del terzo meeting nazionale. Eccellente esordio di Andrea Pacitto che nei 60 metri ad ostacoli sigla il suo personal best in batteria con 8”28, seconda migliore prestazione dell’anno Promesse a livello nazionale, denotando uno stato di forma notevole. Andrea si aggiudica anche la finale con il tempo di 8”42. A livello femminile, di nuovo protagonista Martina Aliventi che domina la gara del salto in lungo con la misura di 5 metri e 90, a soli 8 cm dal suo fresco record regionale juniores al coperto, ribadendo la sua incontrastata leadership a livello nazionale che la candida al titolo italiano di categoria.

Primo acuto di stagione anche da parte di Emma Silvestri che si migliora nei 400 metri ottenendo il suo record personale nonché primato sociale allieve con 57”75, mentre negli 800 metri da segnalare un promettente 2’28”96 da parte della sua compagna di allenamenti Lara Prosperi .

Nella categoria cadette, sprint fulminante di Irene Pagliarini nei 60 metri che con  8” 24  cancella il record sociale che apparteneva dal 2008 ad Elena Bruni. Nella stessa gara, robusto miglioramento di Anthea Pagnanelli con 8”46 che supera la Pagliarini nei 200 metri ( 27”96 contro 28”39 ). Vittoria da parte di Isabel Ruggieri nel triplo Cadette con 10,65 che costituisce il nuovo record assoluto sociale indoor ma il fatto che sorprende di più è che la giovane atleta rivierasca ha collezionato una serie impressionante di nulli oltre gli 11 metri, denotando ampi margini di miglioramento.

Nell’alto Cadetti, netta vittoria di Filippo Mozzoni che salta 1,76, migliorando di ben 5 centimetri il suo fresco record sociale di categoria indoor. Filippo, allenato dal campione italiano master di decathlon Cesare Alesi, è sicuramente una delle note più liete di questo inizio di stagione scoppiettante della Collection Atletica Sambenedettese. Nella velocità Cadetti, emergono Emanuele Mancini ( 7”59 nei 60 metri e 24”51 nei 200 metri ) e soprattutto il neo cadetto Luca Patrizi con un buon esordio con 7”90 nei 60 e 26”06 nei 200.

Sempre a livello maschile ottimo lo junior Riccardo Cosenza con 7”26 sui 60 metri mentre l’allievo Lorenzo Corsini si migliora nei 1500 metri con 4’38”63. Domani, 25 gennaio, primo appuntamento infrasettimanale della stagione al coperto 2017, sempre nello splendido scenario del Palaindoor di Ancona.

Foto di Davida Ruggieri

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento