Concorso di Poesia

26° Palio dei Comuni. Linda di Casei correrà per la città di Fermo

26° Palio dei Comuni. Linda di Casei correrà per la città di Fermo

Sarà il cavallo “Linda di Casei” a correre il 26° palio dei Comuni con i colori della città di Fermo. Oggi in conferenza stampa l’ufficializzazione del nome del puro sangue che domenica 23 novembre correrà all’Ippodromo San Paolo di Montegiorgio. A guidarla sarà un driver d’eccezione, il campione del mondo dei driver europei Enrico Bellei. L’Assessore allo Sport Franco Menicali ha salutato con favore l’iniziativa sottolineando l’importanza della manifestazione, immancabile appuntamento per la città di Fermo. “Con questo cavallo puntiamo a vincere il Palio dei Comuni – ha aggiunto Maurizio Piergallini, presidente del Comitato – in origine doveva correre un cavallo svedese che, per problemi nelle prove, è stato ritirato. Linda di Casei è un cavallo di primaria importanza. A guidarla sarà il campione del mondo dei driver europei. Ci sono quindi tutte le condizioni per fare bene”. Piergallini ha quindi illustrato il nuovo regolamento del Palio 2014 dove per vincere non saranno decisive le batterie finali, ma le singole corse a punteggio. Tre le corse ordinarie: la professionale, la gentleman e la Corsa delle Stelle con una driver fermana d’eccezione, la giovane Giada Settimi. A vincere, fra i 21 comuni partecipanti, sarà il Comune che otterrà più punti. Il Palio dei Comuni che coinvolge Comuni di Marche, Umbria e Abruzzo ha quest’anno tre media partner ufficiali. “Sarà un evento con una grande copertura mediatica – ha ricordato Salvatore Mattii, dell’Ippodromo di Monte Giorgio – ci guarderanno in Svezia, Norvegia, Finlandia e Islanda. Inoltre il Ministero dell’Agricoltura ha garantito una diretta sui canali 219 e 220 di Sky per la corsa e la tradizionale cena della Giubba”. La cena, in programma per sabato 22 novembre alle ore 20,30 al Ristorante Ippodromo di Monte Giorgio, è aperta a tutti, su prenotazione al 345.4112357 o al 340.3537613.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento