57esima Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna, boom di visitatori e ristoranti sold out

ACQUALAGNA –  Sono tornati gli americani e i giapponesi in piazza Enrico Mattei, principale piazza di commercio del tartufo bianco d’Italia. Nuova giornata record di affluenza per la 57^ Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna. Un lungo weekend con tanti ospiti per la Kermesse al tartufo, che nella sua quinta giornata di eventi ha registrato un boom di visitatori. In questo lungo weekend più di 350 camper, 100 pullman per un totale di oltre 20 mila visitatori dall’Italia e dall’estero.

“Il format degli ultimi due anni, la professionalità e la passione che caratterizzano le persone che organizzano un evento di tale livello sono la formula vincente – ha dichiarato il sindaco Luca Lisi – per un tale successo: molta attenzione alla qualità e alla varietà dell’offerta culturale insieme alla cura della gastronomia locale”.

Sold out nei ristoranti, con doppio turno di servizio, affascinanti dai menu gourmet al tartufo bianco e dalla proposta culturale della Fiera. Il firmamento di stelle in cucina si è chiuso martedì 1 novembre con lo chef Nikita Sergeev, giovane chef russo-italiano del ristorante L’Arcade, Porto San Giorgio – 1 Stella Michelin con la grande passione della cucina, che ha sapientemente trasmesso nella sua ricetta ‘animella alla brace, glassa al tartufo bianco e tuorlo affumicato’, conquistando il palato degli ospiti del Salotto da gustare.

In nome della solidarietà, il Salotto ha ospitato la “sfida in cucina”, con protagoniste: Simona Guidarelli (Sindaco di Pergola) e Antonella Marchetti (vice sindaco di Acqualagna), accompagnate da Antonio Bedini, chef dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani e dai sui colleghi chef. Simona Guidarelli, dal palco della grande cucina a vista del Salotto da gustare, ha dichiarato: “Ringrazio di cuore il comune di Acqualagna per l’ospitalità e l’accoglienza riservata a Pergola e ai nostri produttori all’interno di un evento così importante. Segno di grande generosità e di collaborazione concreta tra territori”.

Le due amministratrici si sono sfidate in un grande classico della cucina italiana: tagliatelle al tartufo Bianco, una vera e propria delizia per i palati più raffinati e un piatto richiestissimo negli stand del Ristotartufo. Il ricavato è devoluto al comune di Pergola, recentemente colpito dall’alluvione. La Fiera di Acqualagna accoglie anche i più celebri gruppi musicali del territorio. Grande festa in piazza con il concerto degli Obelisco Nero che hanno fatto ballare tutta piazza Mattei grazie a un concentrato di energia musicale. 

La 57^ Fiera Nazionale del Tartufo Bianco prosegue il prossimo weekend, sabato 5 e domenica 6 novembre, con altri ospiti e chef stellati come Errico Recanati e con una proposta per le famiglie e i bambini come ‘Mani in Pasta’, il laboratorio per bambini di decoratore di ceramica e la caccia al tartufo con l’esperta tartufaia al Parco della Repubblica, lo spazio Tartufo&Kids. 

La 57^ Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna gode del patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e del contributo della Regione Marche, della Camera di Commercio, Food Brand Marche, Confartigianato, Associazione nazionale Città del Tartufo, Alte Marche e dei main sponsor: Cariaggi Spa, Acqualagna Tartufi, Ginevra Calzature, LC Mobili, La Cerbara, Profilglass Spa e di altri numerosi sponsor. L’evento è in media partner con QN Il Resto del Carlino, Plein Air, Radio Subasio. Partner tecnici: Apice Arredamenti, Mepa, Proloco Acqualagna, Pesaro Feste e Apci.

Info: acqualagna.com

 

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...