Salvatore Gisonna e Andrea Fratellini primi finalisti della 35esima edizione di Cabaret Amoremio

di Stefania Mezzina

GROTTAMMARE – Grande successo, sabato 18 maggio, per le selezioni live del concorso cabaret amoremio 2019, in un gremitissimo Teatro delle Energie di Grottammare, dove si sono svolte le pre selezioni della 35° edizione del prestigioso concorso comico nazionale, con ben 25 concorrenti provenienti da ogni angolo d’Italia.

A spuntarla su tutti sono stati il monologhista partenopeo Salvatore Gisonna ed il ventriloquo milanese Andrea Fratellini, che accedono così di diritto alla fase finale estiva del festival.

La proclamazione è avvenuta al termine di una serata di alto livello e spessore umoristico, sotto la neo direzione artistica di un travolgente Maurizio Battista, che accompagnato dall’ attrice Alessandra Moretti ha tenuto battesimo del ruolo di direttore del festival, per una edizione 2019 che si preannuncia ricca di sorprese e novità per la perla dell’ adriatico.

Francesco Porcu di Cagliari, il quartetto A4 di Roma, il trio Stelle Scadenti di Lecce e Pino Montiroli di Potenza Picena: questi erano i comici che hanno completato la griglia serale, prescelta dai provini del pomeriggio, per i nuovi volti della comicità italiana.

Autentico mattatore e padrino della kermesse è stato il comico pugliese Uccio De Santis, che ha condiviso con il pubblico in sala il meglio del suo fortunato spettacolo “Vi Racconto il mio Mudù.”

Erano presenti alla serata, presentata dal socio della Lido degli Aranci Giuseppe Cameli,  il sindaco Enrico Piergallini e l’assessore Lorenzo Rossi, che a nome dell’ amministrazione comunale, hanno ribadito l’impegno e l’ importanza in ambito nazionale della manifestazione artistica. Grande soddisfazione da parte di tutto lo staff dell’associazione Lido degli Aranci, organizzatrice della serata di selezione 2019:

“Volevamo trasferire allo show tutta la nuova energie e fiducia, che la direzione artistica e l’amministrazione comunale hanno riposto in noi, per questa nuova avventura. Ringraziamo il numeroso pubblico, che non smette mai di seguirci e al quale abbiamo voluto donare la proiezione di un video celebrativo, un autentico back up dell’umorismo italiano, realizzato grazie alla preziosa memoria del festival cabaret amoremio”, afferma il presidente Alessandro Ciarrocchi

La fase finale del festival andrà in scena il 19 e 20 luglio, nella nuova location di Piazza Kursaal.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...