A Montegranaro la 32°edizione del Trofeo San Serafino per under 23 ed élite

MONTEGRANARO – Si è esaurito il conto alla rovescia a Montegranaro per alzare il sipario sulla 32°edizione del Trofeo San Serafino che si appresta a far vivere una domenica (6 ottobre) di emozioni e di qualità per la presenza dei migliori dilettanti under 23 ed élite in ambito extra-regionale.

Confermato il collaudato tracciato delle passate edizioni: 105 chilometri ondulati (partenza alle 14:00 da Piazza San Serafino) con un tratto iniziale in linea di 26 chilometri tra le zone di Brancadoro e Villa Luciani, sfiorando i confini con il territorio comunale di Monte San Giusto per affrontare successivamente sei giri di un circuito di circa 13 chilometri con il superamento del muro dell’Ammazzatora solo nelle ultime due tornate prima del traguardo fissato a Corso Gramsci (arrivo previsto alle 17:00 circa).

La gara fa parte del challenge in ricordo dell’indimenticato campione di Montegranaro Michele Gismondi oltre alla validità di prova del Trofeo Cappello d’Oro.

Le squadre partecipanti per un totale di 117 iscritti: Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano, VPM Porto Sant’Elpidio-Monte Urano, Team Fortebraccio, Team Hato Green Tea Beer, GS Maglificio LB, Bevilacqua Sport – Ferretti, Northwave – Cofiloc, Team Stipa Milano, Maltinti Lampadari-Banca Cambiano, Team Malmantile, Polisportiva Tripetetolo, Asd Cattoli Andrea, Aran Cucine Vejus, UC Pistoiese, Team Falgiani-Marco Pantani e Banca della Marca-Orogildo-Orsago.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...