Aerdorica, la Regione salva lo scalo delle Marche con un maxi finanziamento

ANCONA – Questa mattina la giunta regionale della Marche si è riunita in seduta straordinaria e ha approvato una proposta di legge per determinare, si legge nel documento, “Interventi urgenti per assicurare la continuità del servizio di trasporto aereo della Regione” con le relative coperture finanziarie pari a 21 milioni e 50 mila euro. “La Regione Marche- spiega la vicepresidente Anna Casini – punta al salvataggio e al rilancio di Aerdorica con un’iniezione di risorse che darà la possibilità alla società di realizzare un piano di ristrutturazione e di rilancio necessari per proseguire un servizio strategico per le nostre imprese e i cittadini del nostro territorio”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento