Aggressione e rissa alla stazione ferroviaria di San Benedetto del Tronto

Pagina singola - 4 (mobile, www.tmnotizie.com)

SAN BENEDETTO – Serata d’ inferno ieri nel piazzale antistante la stazione ferroviaria di San Benedetto del Tronto. Intorno alle ore 20, un tunisino sarebbe stato aggredito, secondo una prima ricostruzione da un suo connazionale e per questo motivo stato necessario l’intervento del 118 e della Polizia.

Poco dopo, invece, si è accesa una rissa, per futuli motivi, che ha visto o per protagonisti un gruppo di ragazzini. Coinvolte una decina di persone che rischiava seriamente di degenerare, tanto che è stato necessario l’ intervento dei Carabinieri che hanno poi identificato i componenti dei due gruppi.

Nel 2018, la zona della stazione sarà dotata di impianto di videosorveglianza di ultima generazione che permetterà di identificare immediatamente i protagonisti di atti di violenza e quant’altro.

print

Commenti

commenti

Articoli collegati

In caricamento...