Al francese Alain Robin i lriconoscimento internazionale Una vita per la malacologia 2019

CUPRA MARITTIMA – Il malacologo francese Alain Robin è stato premiato a Cupra Marittima con il riconoscimento internazionale “Una vita per la malacologia 2019” in occasione della cerimonia inaugurale della mostra “bottoni in madreperla tra squali, dinosauri e milioni di conchiglie”.

A consegnare il premio il prefetto di Ascoli Piceno d.ssa Rita Stentella unitamente al neo sindaco di Cupra Marittima Alessio Piersimoni, al consigliere regionale Marzia Malaigia e al direttore del Museo Malacologico Tiziano Cossignani.

La giovanissima violoncellista Lavinia Repupilli di San Severino Marche ha suonato, in onore del vincitore, l’elegia del grande compositore francese Gabriel Fauré, assai apprezzato dal folto pubblico che ha partecipato alla cerimonia.

In occasione della premiazione è stata inaugurata una importante mostra di rare mascelle di squali di tutto il mondo e sono stati presentati i due cavallucci marini, di grandi dimensioni, di Christian Dior, realizzati con centinaia e centinaia di bottoni in madreperla, nel 1960 da Helen de Contado per le vetrine della boutique centrale di Parigi.

Le mostre saranno visibili fino al 30 settembre tutti i giorni a partire dalle ore 16.00 e rappresentano il principale evento per la Verde Riviera Picena nel corso della stagione turistica 2019.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...