Al Gruppo Gabrielli di Ascoli Piceno il riconoscimento Best Value Award 2020

ASCOLI PICENO – Il Gruppo Gabrielli ha ottenuto il riconoscimento “Best Value Award 2020″, al termine di un’indagine condotta da Imprenditore Smart, in collaborazione con la sezione Wealth Advisory di Banca Mediolanum guidata da Massimo Cupillari,  su circa 5.300 aziende delle Marche che, nel corso del 2019, hanno prodotto il maggior valore, inteso come sintesi di due componenti fondamentali della gestione di un’impresa: la capacità di generare reddito e la dimensione finanziaria. In pratica, l’indagine ha misurato la capacità di una struttura di business di generare profitti nell’esercizio della sua attività.

“Siamo orgogliosi di aver ricevuto il Best Value Award 2020 – ha dichiarato il vicepresidente del Gruppo Gabrielli, Barbara Gabrielli– perché riconosce la nostra capacità di ascoltare il territorio, valorizzarlo e, in definitiva, innovare i nostri prodotti e servizi in modo tale che siano il più possibile personalizzati”.

“Le strutture di business associate con una maggiore creazione di ‘market value’ non sono certo quelle denominate commodity – ha spiegato Edoardo Lombardi, che ha guidato diverse grandi aziende italiane ed è stato vicepresidente di Mediolanum – per le quali il prodotto o servizio che forniscono ha una qualità facilmente sostituibile. In questa situazione la scomparsa dal mercato del loro prodotto/servizio non farà notizia, perché altri – egualmente prodotti commodity – saranno pronti a prendere il suo posto”. Se invece il prodotto/servizio è esclusivo, nel senso che offre la soluzione a un problema unico di un gruppo più o meno ampio di consumatori, “il business può contare su un successo duraturo e quindi merita l’attribuzione di un ‘market value’ elevato”.

Le aziende marchigiane oggetto dell’analisi sono state suddivise in quattro categorie, rispetto al valore prodotto nell’anno: Ghepardo (tra 5 e 10 milioni), Pantera (tra 10 e 50 milioni), Tigre (tra 50 e 100 milioni) e Leone (oltre i 100 milioni). Il Gruppo Gabrielli ha ottenuto il riconoscimento proprio in quest’ultima categoria.

Il BVA 2020 si è concluso con un evento online, al quale hanno partecipato centinaia tra imprenditori, manager e professionisti di tutta la regione, con la partecipazione tra gli altri del vicepresidente della giunta regionale, Mirco Carloni, e il presidente della Camera di Commercio delle Marche, Gino Sabatini: un’occasione per ascoltare la voce degli imprenditori che hanno primeggiato nelle classifiche, per parlare di scenari futuri, per declinare il valore nella dimensione manageriale di vista dello scenario e per conoscere quali sostegni possono arrivare alle imprese attraverso la finanza alternativa.

Durante il suo intervento, il Presidente del Gruppo Gabrielli, Luca Gabrielli, ha dichiarato: ”Consolidiamo la nostra presenza nei territori di riferimento, utilizzando la leva della multicanalità. Cresciamo insieme ai nostri territori ascoltando i clienti, anche attraverso la nostra grande rete in franchising, collaborando con l’Università Politecnica delle Marche, potenziando i nostri servizi. Il nuovo centro logistico di Monsampolo del Tronto, realizzato con il contributo esclusivo delle aziende del territorio, ci ha permesso ad esempio di ottimizzare il flusso delle consegne anche nel periodo della pandemia, con puntualità”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...