Alessio Palladini in Nazionale, il Grottammare esulta

Grottammare, 11.4.2018

Grossa soddisfazione per il Grottammare Calcio che, a distanza di 40 anni, vede un altro suo giocatore approdare nella Nazionale Dilettanti: allora fu Roberto Grazioli – talentuoso terzino di spinta con licenza di segnare – a vestire la maglia azzurra dell’Italia; oggi è invece la volta di Alessio Palladini, centrocampista “basso”, come si suol dire nel gergo calcistico.

Il giovane figlio d’arte, approdato nelle file biancocelesti in chiusura del mercato estivo proveniente dal Teramo, sta disputando un ottimo campionato di Eccellenza e molte squadre di serie superiori hanno messo gli occhi su di lui, tanto che ogni domenica mandano diversi osservatori a “monitorarlo”. Inoltre è stato uno dei protagonisti della fantastica cavalcata della Rappresentativa Marche al Torneo delle Regioni conclusasi con un onorevole secondo posto dietro i pari età del Friuli Venezia Giulia; autore anche di due reti, Alessio è stato il giocatore più utilizzato dall’allenatore Romano Cremonesi. Ora è arrivata questa chiamata dal selezionatore della Rappresentativa Nazionale LND Under 18, Fausto Silipo, ex difensore – tra le altre – di Catanzaro, Genoa e Palermo con 65 presenze in Serie A e 267 in Serie B (condite da 15 reti). Lunedì dovrà trovarsi a Roma e dopo due giorni di allenamenti giocherà nell’amichevole contro il Frosinone Under 17. Siamo sicuri che anche in questa circostanza Alessio saprà mettere in mostra tutta la sua bravura.

Nell’ambiente grottammarese c’è, ovviamente, grande soddisfazione per questa convocazione che suggella il buon lavoro che sta svolgendo con la prima squadra il mister Manolo Manoni, alla ricerca del pass per i play-off. E al giovane Palladini, che sta disputando il suo primo campionato tra i “grandi”, auguriamo le migliori fortune: speriamo possa emulare se non superare la carriera di suo padre Ottavio.

 

Michele Rossi

 

Testo © dell’Autore e dell’Editore
Nella foto © di Loredana Alessandri, Alessio Palladini in azione nella trasferta di Pergola

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...