Alireza Moameri citti della Nazionale Italiana Maschile di Sitting Volley a Fermo per visionare gli atleti


FERMO – Alireza Moameri, Ct fresco di nomina della Nazionale Italiana Maschile di Sitting Volley, ha assistito nella serata di ieri all’allenamento congiunto che si è svolto tra la Fea Telusiano e la Scuola di Pallavolo Fermana. Lo scopo della visita del CT è legato alla sua volontà di approfondire la conoscenza del movimento del sitting marchigiano. Prima di lasciare il nostro territorio, questa sera Moameri assisterà all’amichevole tra le due compagini.

Alireza Moameri è nato a Tehran (Iran) il 7 giugno 1954. La sua carriera è divisa fra pallavolo e sitting volley.È stato per 10 anni allenatore, capo allenatore e direttore tecnico sia delle squadre nazionali giovanili, che della nazionale maggiore iraniana.Per ciò che riguarda il sitting volley, nel 2008, da allenatore della nazionale maschile iraniana, ha conquistato la medaglia d’Oro ai campionati continentali disputatisi in Egitto.

Sempre nel 2008 è riuscito ad ottenere una medaglia d’Oro ai Giochi Paralimpici di Pechino, davanti a Bosnia ed Erzegovina e Russia. Due anni dopo (2010) sempre sulla panchina della nazionale paralimpica maschile iraniana, ha conquistato la medaglia d’oro, diventando campione del mondo nella rassegna iridiata in Oklahoma (Stati Uniti). Nel 2012, ai Giochi Paralimpici di Londra, ha conquistato la medaglia d’argento, mentre nel 2014 ha ottenuto il 3° posto ai Mondiali ad Elbląg (Polonia).

Il suo secondo successo ai Giochi Paralimpici arriva nel 2016 a Rio de Janeiro. In Brasile infatti l’Iran riesce a superare i rivali bosniaci in finale, aggiudicandosi così un ulteriore grande risultato. Nel 2018 con la nazionale maschile iraniana di sitting volley ottiene la sua seconda medaglia d’oro ai campionati mondiali di sitting volley a Rotterdam (Paesi Bassi), battendo in finale i rivali storici della Bosnia ed Erzegovin

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...