Alla Biblioteca Mozzi Borgetti “Wiki Lab”, un corso di formazione sull’uso consapevole di Wikipedia

MACERATA – Wikipedia è diventata nell’arco di pochi anni la principale fonte di informazioni su internet e proprio per questo la Biblioteca comunale Mozzi Borgetti, in collaborazione con l’Ecomuseo di VillaFicana della rete Macerata Musei, promosso dall’assessorato alla Cultura del Comune di Macerata, organizza un corso di formazione su “Wikipedia e le istruzioni per l’uso corretto”, con l’obiettivo di orientare i giovani all’uso consapevole delle risorse digitali di cui si fa ampio utilizzo ma spesso senza sufficiente formazione.

“Wiki Lab”, questo il titolo del corso, è gratuito ed è rivolto principalmente ai giovani dai 16 ai 35 anni e si svolgerà alla Biblioteca comunale Mozzi Borgetti di Macerata, tenuto da Tommaso Paiano, bibliotecario ed esperto formatore.  Il primo appuntamento è previsto per martedì 26 febbraio alle ore 14.   Il corso prevede l’apprendimento delle metodologie utili alla lettura e scrittura collettiva di pagine Wikipedia e l’uso degli strumenti wiki: ricerca, selezione, valutazione e utilizzo delle fonti.

Al termine del corso gli allievi saranno in grado di applicare tecniche di base per l’analisi e la sintesi dei loro bisogni informativi e di ricerca, effettuare una ricerca sugli OPAC delle biblioteche e sui motori di ricerca, valutare i documenti e le informazioni in funzione di determinati bisogni, scrivere e collaborare su una piattaforma wiki, applicare le licenze d’uso alle proprie opere dell’ingegno ed evitare il plagio e conoscere le varie piattaforme Wikipedia, WikiVojage, Wikisource, Wikimedia Commons, Wiki Loves Monuments, Open street Map.

L’assessora alla Cultura, Stefania Monteverde, sottolineando il valore di una cultura digitale consapevole,  ha inviato alle scuole l’invito agli studenti a partecipare al Wiki Lab, al termine del quale saranno rilasciati crediti formativi.

Il corso è stato organizzato nell’ambito del progetto Ar.CA – L’arte di comunicare l’arte, vincitore attraverso l’associazione OZ, del bando “orienTalenti”  indetto dalla Regione Marche e Dipartimento della Gioventù e Servizio Civile Nazionale. Per le iscrizioni è obbligatoria la prenotazione entro il 23 febbraio, e le informazioni  le indicazioni si possono trovare  nel sito www.progettoarca.jimdofree.com,  e mail progettoarca.oz@gmail.com o al numero 0733/470761 (dal lunedì al venerdì).

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...