Alugame a Montegiorgio, Monte San Pietrangeli e Grottazzolina

FERMO – Con 800 lattine di alluminio si costruisce una bicicletta completa di accessori, con 130 un monopattino, con 37 una caffettiera, con 3 un paio di occhiali. In Italia si producono ogni anno più di un miliardo di lattine: una sull’altra coprirebbero quasi la distanza tra la terra e la luna.

Il Consorzio Nazionale CIAL si occupa, da circa vent’anni, di garantire il recupero e l’avvio al riciclo degli imballaggi in alluminio post-consumo provenienti dalla raccolta differenziata organizzata dai Comuni italiani. Come trasmettere nozioni così importanti ai nostri futuri cittadini? Attraverso ALUGAME!

Il progetto, che sta coinvolgendo le Scuole Secondarie di I grado della regione Marche. ALUGAME prevede una didattica interattiva e coinvolgente e una fase successiva di verifica, attraverso il quiz multi-risposta. Un connubio vincente che vede gli studenti coinvolti in una sana competizione e soprattutto attenti durante la lezione.

Martedì protagonisti del format gli studenti dell’Istituto Comprensivo “G. Cestoni” di Montegiorgio, gli studenti della Scuola Secondaria di I grado di Monte San Pietrangeli e  gli studenti dell’Istituto Comprensivo “Pupilli” di Grottazzolina. Tre appuntamenti ricchi di entusiasmo ma anche di attenzione e di voglia di imparare.

“Alugame è un progetto molto valido perchè facciamo la raccolta differenziata quotidianamente e siamo convinti di farla bene invece commettiamo numerosi errori – ha commentato la professoressa Garbuglia della Scuola Cestoni di Montegiorgio – La forma ludica è la strada giusta da percorrere per avvicinare le giovani generazioni a tematiche così importanti. Complimenti!”.

Per la prima edizione CIAL ha individuato le Marche come destinataria del progetto, coinvolgendo nel progetto i bacini territoriali serviti, per la gestione dei rifiuti, da alcune società che con i Comuni, e con CIAL, lavorano da tempo per il raggiungimento degli obiettivi europei di riciclo.

Tantissime le scuole marchigiane che stanno prenotando gli appuntamenti con ALUGAME. Le iscrizioni sono ancora aperte e gratuite. Per maggiori informazioni contattare PEAKTIME.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...