Alugame fa tappa all’ Istituto Comprensivo Borgo Solestà – Cantalamessa di Ascoli Piceno

ASCOLI PICENO – L’uomo ha sempre fatto uso di contenitori e già 3.500 anni fa le popolazioni egizie immagazzinavano e trasportavano unguenti, oli e vino in contenitori di vetro e terracotta. Attualmente l’impiego dell’imballaggio è diffuso in tutto il mondo anche se esistono aree, situate in particolare nei Paesi del Terzo Mondo, dove la mancanza di imballaggi adeguati è causa del deterioramento del cibo e del suo difficile trasporto. Gli imballaggi migliorano la vita e, oggi, è impensabile pensare di farne a meno.

Per venire incontro alle esigenze legate alla tutela dell’ambiente, il Consorzio CiAl studia nuove strategie, in accordo con le imprese che producono e utilizzano imballaggi in alluminio, per ridurre l’impatto ambientale che questi possono avere; per quanto, l’alluminio di per sé, grazie alla sua infinita riciclabilità, rappresenta un’ottima soluzione “green” sempre più adottata dalle aziende italiane.

Il Consorzio Nazionale CiAl ha studiato una forma di comunicazione “giovane” per far arrivare informazioni e nozioni importanti alle giovani generazioni sulle corrette modalità di raccolta differenziata e sulle caratteristiche straordinarie dell’Alluminio.

E’ nato così Alugame il progetto didattico itinerante che coinvolgerà oltre 60 Istituti Secondari di I grado marchigiani. Un progetto innovativo che coinvolge gli studenti attraverso la sana competizione. Dopo una lezione interattiva dell’ormai famoso relatore Alvin Crescini, si passa alla fase di verifica.

Le classi con i tablet alla mano si sfidano rispondendo alle domande multi-risposta a tempo. Il gruppo che ottiene il punteggio più alto passa alla Finale Regionale prevista a Novembre dove sarà possibile conquistare, oltre al titolo di Campione Regionale Alugame 2019, anche importanti premi per le Scuole e per i ragazzi.

Il tour è già in corso e protagonisti di questa settimana le Scuole della provincia di Ascoli Piceno ed in particolare l’Istituto Comprensivo Ripatransone, l’Istituto Comprensivo di Cupra Marittima, l’Istituto Comprensivo di Montefiore dell’Aso e ieri lo staff è stato accolto dall’Istituto Comprensivo Borgo Solestà – Cantalamessa di Ascoli Piceno. Appuntamenti divertenti ed istruttivi che hanno visto gli studenti, parte attiva del progetto, appassionarsi al tema trattato, cercando di ottenere il pass per la Finale Regionale.

“Bellissima iniziativa – ha dichiarato la professoressa Manuela Stipa dell’Istituto Borgo Solestà – Cantalamessa – Alugame è un’ottima combinazione perché i ragazzi hanno appreso giocando! Siamo molto attenti a queste tematiche e facciamo tante attività per sensibilizzare i nostri ragazzi e soprattutto le famiglie”.

“Attività molto interessante, divertente e stimolante – ha proseguito la professoressa Daniela Feroleto – I ragazzi hanno l’occasione di imparare e di riflettere su una tematica importantissima al fine di preservare il nostro pianeta con una metodologia nuova e divertente!”.

Tantissime le Scuole Secondarie di I Grado marchigiane che stanno prenotando gli appuntamenti con ALUGAME. Le iscrizioni sono ancora aperte e gratuite. Per maggiori informazioni contattare PEAKTIME a segreteriapeaktime@gmail.com oppure al 333.2962183

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...