Concorso di Poesia

Amandola: pronto il Calendario Turistico

Amandola: pronto il Calendario Turistico

Stampato da pochi giorni il calendario turistico della stagione 2015. Il Sindaco di Amandola, nel ringraziare tutti gli Assessori, i Consiglieri comunali ed i tanti collaboratori, lo presenta ufficialmente al pubblico: “E’ la prima volta – ha detto – che Amandola realizza un calendario così dettagliato di tutti gli eventi, o quasi, da qui fino a novembre. Dico “quasi tutti” perché è un lavoro in continuo sviluppo, perché capita di aggiungere appuntamenti e manifestazioni che non possono essere programmate a lunga distanza per ovvi motivi come per esempio quella del conservatorio di Musica di Fermo che ci ha proposto una serata lirica con i loro studenti per la fine degli esami e che forse programmeremo per domenica 13 giugno. Il calendario è un lavoro che ha visto impegnata l’amministrazione al completo, coinvolgendo in una sorta di ‘Rete virtuale’ di solidarietà tutte le associazioni, commercianti ed imprenditori. Vogliamo chiamare questa ‘Rete virtuale’ “Amandola Eventi” da riproporre tutti gli anni, come punto di partenza per organizzare le date delle stagioni turistiche”. Un programma così dettagliato è positivo per un paese piccolo come Amandola, ed è un segno forte di collaborazione fra tutti, senza sovrapporre gli eventi, ma ottimizzando le date per arrivare a quella collaborazione che nella nostra tradizione 100 anni fà veniva chiamata ‘Rejutu’, cioè mutuo scambio di collaborazione, già proposta in fase di campagna elettorale un anno fa. Allora qualcuno avrà riso per l’uso di un temine dialettale. Oggi con un termine tecnico ed innovativo la chiamiamo rete virtuale o altro, l’importante è che la collaborazione entri nei piccoli comuni per organizzare tutte le attività ottimizzando la spesa”.

“Il calendario– dichiara il consigliere delegato al Turismo ed alle Associazioni Giacomo Piccinini – arriva proprio a ridosso dello spettacolo di Montanini organizzato con successo da Cacuam, Os Aridum e Lizard, sempre in stretta collaborazione. Lo stesso Montanini ha dichiarato di aver ricevuto un’accoglienza calorosissima in Amandola, molto più di altri paesi dove si è esibito come Milano, Torino, Roma, Napoli. Per l’evento ringraziamo le attività che ci hanno aiutato ad ospitarlo: «Ho visto tanti giovani ragazzi – ha detto Montanini –. E’ la prima volta che mi capita di vederne tanti in un paese piccolo, tutti attenti ed accoglienti, da farne una delle serate più belle della mia vita!».

Sorbendo un caffè con gli organizzatori ha anche promesso, impegni lavorativi permettendo, di partecipare alla ’Cena al contrario’ del 29 Agosto prossimo”.

Un grande successo che fa ben sperare per la riuscita delle tante manifestazione in programma.

Per info, Facebook: Ufficio Turistico Amandola.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento