Ambliopia: l’importanza della prevenzione, screening gratuito per i bambini di 4 anni

PESARO – Anche quest’anno l’assessore alla Crescita Giuliana Ceccarelli, in collaborazione con l’assessore al Benessere Mila Della Dora, riproporrà l’iniziativa offerta dal Lions Club Italia, rivolta alla prevenzione dei disturbi di ambliopia nei bambini  di 4 anni.

Il progetto viene proposto dal Lions Club Pesaro Host insieme al Lions Club Della Rovere. Vi hanno aderito tutte le scuole dell’infanzia statali (8 istituti comprensivi  – 15 scuole -, con 262 adesioni) e tutte le comunali (13 scuole con 232 adesioni), per un totale di 494 bambini, contro i 362 dello scorso anno. Nel 2018, al termine dello screening, è stato riscontrato il 10% circa di disturbi visivi, con rari casi di ambliopia.

L’ambliopia consiste in una marcata riduzione dell’acuità visiva di un occhio (il cosiddetto “occhio pigro”), in assenza di lesioni organiche osservabili oppure quando queste ultime risultino presenti ma non siano tali da poter giustificare tale fenomeno. Si verifica in circa il 4-5% dei bambini nei primi anni di vita durante la fase di sviluppo delle strutture deputate alla visione e solitamente risulta reversibile se si interviene nei primi 5-6 anni di età.

Il progetto “Sight for Kids” si propone dunque l’obiettivo di contribuire alla tempestiva identificazione di deficit visivi nei bambini, per favorirne le cure. Pertanto propone di realizzare uno screening tra bambini  di 4 anni, effettuando visite gratuite a cura di specialisti.

Il Lions Club Pesaro Host ha affidato lo screening a due ortottiste (Chiara Balzi e Laura Faitanini), mentre Della Rovere a un medico oculista in pensione (dott. Di Ferdinando). Si tratta di tutte figure che forniscono gratuitamente il proprio operato.

Quest’anno tutte le visite verranno effettuate all’interno delle scuole di appartenenza dei bambini, per cui i genitori non avranno alcun impegno aggiuntivo. Ogni insegnante riceverà subito una scheda di valutazione dell’esame svolto e la consegnerà ai genitori. Nel caso in cui i medici ritenessero necessaria una visita oculistica di approfondimento, l’Asur di viale XI Febbraio ha predisposto una corsia preferenziale per tutti i bambini sottoposti allo screening.

Le visite sono state tutte calendarizzate: hanno avuto inizio lunedì 4 febbraio e termineranno lunedì 25 marzo.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...