Amministrative 2018 / Enrico Piergallini trionfa a Grottammare, Alessandro Lucciarini conquista Ripatransone e Mauro Bochiccio Castel di Lama

Grottammare - Piergallini replica aspramente alle dichiarazioni di Vesperini

SAN BENEDETTO – Enrico Piergallini si riconferma sindaco di Grottammare. Un vero e proprio plebiscito per il primo cittadino uscente che ha sbaragliato la concorrenza conquistando il 62,89% dei consensi pari a 5.278 voti. Nettamente staccato Lorenzo Vesperini fermo al 24,59% (2064 voti). Ed a seguire Alessandra Manigrasso 8,48% (712 voti) e Giuliano Vagnoni 4,04% (339 voti). Affluenza in calo rispetto a cinque ann ifa. Allora il 69, 58% si recò alle urne, ieri il 64, 67%.

A Ripatransone, dopo due gestioni commissariali, si è imposto Alessandro Lucciarini (52,2%) che per 307 voti ha superato Antonio De Angelis (39,2%). Al terzo posto Andrea Celli con l’ 8,4%. Affluenza in calo rispetto alle ultime amministrative. Si è passati, infatti, dal 72,3% al 63,9% di ieri

Solo 67 voti hanno permesso a Mauro Bochiccio del Movimento Cinquestelle di essere eletto sindaco a Castel di Lama. Il candidato pentastellato, infatti ha totalizzato 1261 voti (27,45%) contro i 1194 (26%) di Vincenzo Camela del Centrosinistra. A seguire ecco Francesco Ruggieri 1143 (24,9%), Sandra Sprecacè (16,17%) ed Emidio Colucci  (5,4%). Anche Castel di Lama era reduce da una gestione commissariale. Affluenza in calo con il 67,4% degli aventi diritto alle urne (79,2% nelle ultime amministrative).

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...