Anche San Benedetto celebra i 116 anni dalla nascita del primo club Rotary nel mondo

SAN BENEDETTO –  San Benedetto celebra i 116 anni dalla nascita del primo club Rotary del mondo. Lo ha fatto issando, sulla sommità del palazzo comunale, la bandiera rotariana. Un gesto divenuto ormai tradizionale da parte del comune sambenedettese che quest’anno assume un significato ancora più importante.

Un messaggio di speranza in considerazione del terribile periodo storico che tutto il mondo sta vivendo, ma anche di riflessione per come tutto il mondo dovrà cambiare una volta usciti dall’emergenza legata alla pandemia. Un anniversario vissuto insomma con tutta la gravità che la situazione impone ma anche con la speranza che il Rotary Club di San Benedetto del Tronto, fondato nel lontano 1959 e attualmente presieduto da Piero Ristori, possa presto tornare ad organizzare quelle iniziative con le quali si è sempre messo a disposizione del territorio e non solo.

Ed anche la bandiera rotariana, oggi, è stata issata a mezz’asta per ricordare il tragico episodio dell’uccisione dell’ambasciatore italiano in Congo e del carabiniere di scorta. Il Rotary Club di San Benedetto si unisce al cordoglio della città e dell’intera Nazione.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...