Concorso di Poesia

Ancona al via la terza edizione del bilancio partecipato

ANCONA – Si è rimessa in moto anche nel 2018 la macchina del Bilancio Partecipato, lo strumento per eccellenza di condivisione e partecipazione dei cittadini al governo della città,   con analoghe modalità rispetto alle edizioni procedenti,  realizzate nel 2016 e nel 2017.

Ad un campione di cittadini di età compresa tra i 16 e gli 80 anni nelle scorse settimane sono state inviate lettere di invito a partecipare alla costruzione del Bilancio partecipato di quest’anno  e in molti di loro hanno risposto affermativamente.

Il primo incontro collegiale – come da regolamento,che contempla una serie di fasi nell’attuazione del progetto- si terrà giovedì 19 aprile, per poi procedere, come nelle passate edizioni, per gruppi di lavoro, sotto la guida dei tecnici comunali (tutors) che aiuteranno i partecipanti a tradurre le proposte in progetti concreti.

La novità di quest’anno consiste nel coinvolgimento degli istituti di istruzione superiore del territorio comunale: contattati dall’Amministrazione, sono già stati nella quasi totalità interessati da corsi di formazione e presto cominceranno a lavorare in classe per individuare le idee preferite e valutarne la fattibilità.     I progetti degli studenti– come quelli dei volontari del BP-   verranno poi selezionati nel corso dell’anno, fino alla tappa finale, che è quella del voto cittadino.

Quanto alla attuazione del progetto più votato della prima edizione del Bilancio partecipato, “Amico Parco”,  nel mese di aprile verranno montate le attrezzature gioco e  realizzata la pavimentazione. L’inaugurazione, salvo contrattempi,  avverrà entro il mese di maggio.

Il bilancio partecipato- si ricorda-  costituisce una opportunità reale di ascolto, relazione e comunicazione  perché permette ai cittadini di presentare le loro necessità, le loro richieste e li invita a trasformare le stesse in progetti.    Le due prime edizioni hanno visto un coinvolgimento forte e efficace dei partecipanti che hanno investito tempo ed energie nel percorso, confermando la validità dell’iniziativa dell’Amministrazione che li ringrazia sentitamente.

Per seguire le tappe del Bilancio partecipato:  twww.comune.ancona.gov.it/ankonline/bilanciamo/  e la pagina facebook   www.facebook.com/BilancioPartecipatoAncona/

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...