Ancona apre le porte a visitatori da Germania, Croazia, Francia ed Estonia


ANCONA – Il Comune di Ancona apre le porte a un gruppo di visitatori provenienti da Germania, Francia, Croazia ed Estonia, grazie a una collaborazione con il Comune di Montemarciano.

Il Comune di Montemarciano festeggia infatti in questi giorni il quindicesimo anniversario del gemellaggio che lo unisce al Comune tedesco di Höhenkirchen-Siegertsbrunn (Baviera). All’evento sono state invitate anche le delegazioni istituzionali degli altri Comuni legati a Montemarciano da vincoli di gemellaggio: Sinj (Croazia), Quincy Sous Sénart (Francia) e Saue (Estonia). Da oggi al 19 settembre sono dunque ospiti della cittadina cinquanta persone, fra cui personalità istituzionali e aderenti alle associazioni di volontariato, per le quali è stato organizzato, tra l’altro, un programma di visite guidate.

Domani, venerdì 16 settembre, gli ospiti saranno ad Ancona.

Per il pomeriggio il Comune del capoluogo ha messo a disposizione due guide per la visita della città e materiale di informazione turistica per i partecipanti. L’appuntamento è alle 16 sul piazzale della cattedrale di San Ciriaco. Le persone coinvolte nella visita guidata saranno 48, la maggior parte tedeschi. Il tour sarà dedicato al centro storico e al Passetto. I visitatori raggiungeranno il duomo dopo aver partecipato, in mattinata, a una iniziativa di Europe Direct in Regione sul tema “l’Europa che vorrei”.

Proseguono con moltissime adesioni, nel frattempo, anche le visite guidate del programma “Ancona centro” e “Nuovi passi in quartieri e frazioni”.

I prossimi appuntamenti per questi programmi, dedicati a cittadini e turisti sono il tour di Capodimonte (sabato prossimo 17 settembre), la Street Art (1 ottobre), il quartiere del Pinocchio (9 ottobre), da Mare a mare (22 ottobre), la frazione di Montesicuro (6 novembre).

Info e prenotazioni all’Edicola di Piazza Roma edicola.iat@comune.ancona.it; 3392922855.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...