Concorso di Poesia

Ancona, demografia ed altre informazioni sui residenti

ANCONA – Sono più le donne a sposarsi giovanissime ma sono sempre loro quelle che per la maggior parte rimangono vedove.  A rinforzare l’esiguo numero di nascite anche 26 parti plurimi lo scorso anno, mentre saranno 1.034 i ragazzi che per la prima volta voteranno il 4 marzo prossimo. Altre spigolature dalla analisi demografica secondo i dati al 31 dicembre 2017 nella foto scattata ai 100.921 anconetani dall’Amministrazione, in particolare dalla Direzione SCALES (ovvero dal lavoro sinergico di Ufficio Anagrafe, Stato Civile, Statistica) in collaborazione con il servizio Informatica.

Vedove e vedovi

Ancona si conferma una città con una forte longevità femminile e  di fatti sono più spesso proprio le mogli a sopravvivere ai mariti. Al 31 dicembre 2017 erano 6.990 le vedove in città (ben 7.200 nel 2015) contro 1.313 vedovi. Privi di compagno sono anche i due cittadini più anziani in città, un uomo e una donna, entrambi classe 1913.

Quanti celibi e quante nubili

Dei 48.355 maschi, 23.191 sono celibi mentre 22.488 sono coniugati e 1.330 sono divorziati e 32 uniti civilmente. Delle 52.573 donne, 20.750 sono nubili, 22.634 sono coniugate ma le divorziate sono 2.191 e solo 8 quelle unite civilmente.

Nel corso del 2017 il più giovane sposo aveva 21 anni e la più giovane sposa 17 anni.  E’ un dato di fatto che diminuiscono i matrimoni, alla fine del  2017 erano 256 contro 289 del 2016 e lo scorso anno sono stati celebrati 158 matrimoni civili contro i 98 religiosi a cui si aggiungono 12  unioni civili (solo 6 nel 2016)  e 14 convivenze di fatto.

I giovani

Lo scorso anno 936 ragazzi hanno raggiunto la maggiore età ai quali si aggiungeranno 866 giovani che diventeranno maggiorenni nel corso del 2018 ( 14.945 i minori totali in città nel 2017).

Nella fascia inferiore ai 25 anni, alla fine dello scorso anno risultavano sposati 28 ragazzi contro 156 ragazze. I parti plurimi, a fronte di  702  nascite  totali nel 2017, sono stati 26.

Chi vota per la prima volta

Infine, gli elettori residenti che voteranno per la prima volta il 4 marzo prossimo  sono 1.034 (nati dal 05/12/1998 al 04/03/2000), così distinti: 510 femmine e 524 maschi.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...