Ancona: El Carnevalò, presentato il calendario degli eventi in programma

ANCONA – Ancona festeggia anche quest’anno il suo Carnevale, come di consueto qualche giorno in avanti rispetto al calendario nazionale,  proponendosi come un fenomeno in gradi di attrarre non solo i cittadini ma anche visitatori da fuori città.

La XXII edizione della tradizionale sfilata de El Carnevalò  con “Le più belle maschere e costumi in piazza” si terrà Domenica 10 marzo dalle prime ore del pomeriggio nel centro del capoluogo, con il consueto percorso da piazza della Repubblica a Piazza Cavour. Numerosissimi i gruppi in maschera- oltre 20-  che allieteranno  l’evento con le loro maschere spettacolari,  provenienti dal territorio e anche da molte altre località italiane: Aosta, Castiglion Fibocchi, Grosseto, Mirandola, Casalecchio di Reno, Bologna, Salerno, Comacchio, Cesena, Follonica, Gatteo, Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto, Senigallia, Castel d’Emilio e Jesi.

A rendere ancora più affascinante il pomeriggio di Carnevale, uno spettacolo di Fontane danzanti in piazza Cavour. Per l’evento di domenica 10 marzo si prevede un flusso imponente di persone in centro, per questo motivo saranno aperti i parcheggi comunali e verrà attivato un servizio navetta gratuito da piazza Cavour a Piazza Ugo Bassi, ogni 15 minuti dalle 14,40 alle 20.

El Carnevalò sarà preceduto sabato 9 marzo dalla manifestazione “Aspettando el Carnevalò”: a partire dalle ore 15,30 in piazza Roma si svolgerà in centro una sfilata in maschera dei bambini delle scuole- Cosplay Parade by Fantasia, Sogno e Realtà.  Special guest Miwa Cartoon Cover Band, conduce Maurizio Socci.

L’iniziativa è affiancata da “20th Cosplay Gallery”, una mostra di costumi di scena e cosplay e opere fotografiche della costumista e fotografa Annamaria Quaresima, vice presidente della associazione Fantasia, Sogno e Realtà.  L’ esposizione, allestita nei locali di “Dadi e mattoncini” in corso Stamira 60/61 , verrà inaugurata  sabato 3 marzo alle ore 17,00 e sarà costituita da preziosi abiti esposti su manichini e da quadri fotografici di grandi dimensioni.

In occasione del taglio del nastro verranno ospitati numerosi figuranti provenienti da fuori regione. I figuranti saranno presenti anche alle due iniziative Aspettando El Carnevalò e  El Carnevalò dove indosseranno preziosi opere sartoriali.

Sabato 9 marzo un altro spettacolare evento spicca nel cartellone del Carnevale anconetano: il Ballo a corte, a cura dell‘Accademia Danze ottocentesche,  quest’anno ambientato presso la suggestiva cornice della Mole Vanvitelliana.

Dopo la cena a buffet, alle 21,30 ci sarà l’apertura delle danze con danzatori in costume dal Quattrocento all’Ottocento e quindi la sfilata e la premiazione dei costumi più belli.   Presenta Maurizio Socci.   Prenotazione obbligatoria al n.324 7982498.

Nei giorni precedenti El Carnevalò, infine, si svolgeranno alcune feste di Carnevale di quartiere: sabato 2 marzo a Collemarino presso i locali Auser di via Volta 4, dalle 15,30 alle 19,30 pomeriggio di giochi e balli, e   poi  presso le parrocchie San Gaspare del Bufalo, San Giuseppe Moscati, a gli Archi presso il Centro H e infine a Torrette.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...