Ancona: gli alberi e i rischi in città, convegno alla Mole

ANCONA – L’Associazione Italiana Direttori e Tecnici Pubblici Giardini, il Comune di Ancona, l’Università Politecnica delle Marche e Anci Marche organizzano per domani,  5 marzo alle ore 9,30 presso l’Auditorium della Mole Vanvitelliana di Ancona, il convegno “Gestione del rischio degli alberi in città e rinnovamento delle alberate“.

La giornata a cui parteciperanno Regione Marche, ANCI Marche, Università Politecnica delle Marche intende porre all’attenzione della cittadinanza, delle forze politiche e dei tecnici una riflessione sulla possibilità di gestire il rischio degli alberi in città. E’ oramai sotto gli occhi di tutti che la caduta di alberi, dovuta anche agli eventi estremi provocati dal cambiamento climatico, esige una strategia che salvaguardi l’incolumità dei cittadini.

Parteciperanno al convegno in veste di relatori: il prof. Neri dell’università Politecnica delle Marche, il prof. Ferrini dell’Università di Firenze ed il prof. Minelli dell’Università di Bologna. Nel pomeriggio si svolgerà un tavolo tecnico con i tecnici della Regione Marche, l’Università, l’Associazione Italiana Direttori e Tecnici Pubblici Giardini e l’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali per iniziare a formulare proposte di introduzione del concetto di età di servizio e rinnovamento delle alberate nella legge regionale.

Lo schema di Regolamento del verde urbano e delle formazioni vegetali caratterizzanti il paesaggio rurale marchigiano, approvato dal consiglio regionale in data 27/07/2015, contiene un chiaro riferimento all’età di servizio delle alberate.

Per questo motivo il convegno vuole fare il punto sullo stato della ricerca sugli alberi in ambito urbano e sulle soluzioni per aumentare la sicurezza degli alberi in città. Oltre la conoscenza del patrimonio ed il suo monitoraggio un’altra possibile soluzione è il rinnovamento dei viali alberati, con criteri da definire con una progettazione partecipata.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...