Ancona: prevenzione e contrasto del gioco patologico, nuovi orari dal 1 gennaio

ANCONA – A partire dal primo gennaio 2019  gli esercenti l’attività di sala gioco e gli esercenti autorizzati all’installazione di apparecchi e congegni vari di svago con vincite in denaro, dovranno rispettare gli orari e le disposizioni presenti  nel “Regolamento per la prevenzione e il contrasto del gioco di azzardo patologico” approvato con deliberazione di Consiglio comunale  n. 34 del 19-4- 2018.

L’art.4 del Regolamento sancisce quanto segue:

  1. “per esigenze di tutela della salute e quiete pubblica- tenuto conto di quanto previsto nel quarto comma dell’art. 5 della legge della Regione Marche n. 3 del 7 febbraio 2017, l’orario di esercizio delle sale giochi, nonché l’orario di funzionamento degli apparecchi e dei congegni vari di intrattenimento e svago con vincite in denaro, collocati negli esercizi autorizzati (agenzie scommesse, sale bingo, sale VLI, ecc.) è dalle ore 14.00 alle ore 24.00;
  2. Per esigenze di tutela della salute e quiete pubblica l’orario di funzionamento degli apparecchi e dei congegni vari di intrattenimento e svago con vincite in denaro, collocati negli esercizi autorizzati (bar, ristoranti, alberghi, rivendite tabacchi, esercizi commerciali, circoli ricreativi. ricevitorie lotto ecc.) è dalle ore 10.00 alle ore 20.00;
  3. Al di fuori degli orari previsti ai precedenti commi del presente articolo le sale giochi dovranno restare chiuse al pubblico e gli apparecchi e i congegni vari di intrattenimento e svago con vincite in denaro collocati negli esercizi autorizzati devono essere spenti tramite l’apposito interruttore elettrico di ogni singolo apparecchio e congegno ed essere mantenuti non accessibili. 4. I suddetti orari dovranno essere resi noti al pubblico con l’esposizione di un apposito cartello all’esterno del locale.

Il mancato rispetto dei suddetti orari e delle suddette disposizioni, ferme restando le sanzioni penali, comporta le sanzioni previste all’art. 7 dello stesso regolamento, ovvero sanzioni pecuniarie e, in caso di reiterate violazioni, la chiusura dell’attività.

Per qualsiasi dettaglio si invita a consultare il regolamento pubblicato nella seguente pagina del sito internet comunale: https://www.comune.ancona.gov.it/ankonline/wpcontent/uploads/2017/11/Regolamento-per-la-prevenzione-e-il-contrasto-del-gioco-dazzardo-patologico-approvato-con-DC-n.-34-del-19-04-2018.pdf

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...