Concorso di Poesia

Ascoli Piceno: “Futuro-Passato. Oltre il già detto”, il programma dell’ associazione culturale Das Andere

ASCOLI PICENO – L’associazione culturale onlus Das Andere, nata il 13/11/2014, si occupa essenzialmente di quella che si può definire “Cultura comunicativa”. L’associazione analizza nello specifico nove materie come la filosofia, la storia, l’architettura, l’arte, la geopolitica, la letteratura, la musica, la cinematografia e costume e società, ma non in maniera tradizionale.

“L’unico vero oggetto di tutti i nostri sforzi –si legge nel programma dell’ associazione- è la cittadinanza e un processo di trasformazione delle trame storico-temporali con una innovazione nel concepimento del ruolo delle istituzioni sul territorio, chiamate a creare contesti dove attrarre, radicare e rafforzare il capitale cognitivo promuovendo la riconnessione di mondi tradizionalmente impermeabili e scollegati tra loro. Crediamo fermamente che tutti debbano avere libero accesso alla cultura e alla promozione sociale, che a loro volta devono essere trasparenti e gratuite. L’innovazione apportata è stata quella di superare l’associazionismo tradizionale, il quale rimane talvolta isolato, non fa rete e non ha una vera programmazione strutturata”.

Per raggiungere un pubblico più ampio, Das Andere ha creato un giornale online il 10/02/2016 di libero pensiero di stampo culturale/attuale “L’altro – Das Andere” presso il tribunale di Ascoli Piceno, affidando la scrittura degli articoli a professionisti del settore (professori e giornalisti extraregionali). “Gli incontri culturali –si legge ancora nel programma- sono stati pensati affinché la nostra associazione sia fisicamente presente su un territorio in continua trasformazione, vicina ad esso, sperando di creare nei giovani, e nei meno giovani una nuova curiosità intellettuale. Bisogna andare oltre la paura di poter liberamente esprimere quello che si pensa ed è fondamentale superare il localismo”.

Inoltre Das Andere ha come obiettivo anche quello di dare spazio a giovani scrittori emergenti, con la promozione di libri e saggi, giovani architetti con la promozioni di progetti emergenti (esposizioni) e mostre di giovani pittori. E’ attiva anche nell’ambito del sociale e per questo motivo organizzerà anche convegni sulle problematiche della società corrente. Per il 2017 l’associazione, arrivata in poco più di un anno a centotrentasei elementi, ha stilato un programma culturale “Futuro-Passato. Oltre il già detto”. Das Andere vuole uscire dai confini provinciali, per attuare un piano culturale uniforme a livello nazionale. In ballo ci sono già delle collaborazioni che sfoceranno ben presto in vere e proprie sedi in altre Regioni italiane.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento