Ascoli Piceno – Gli sbandieratori della Quintana a “Linea Bianca”

Ascoli Piceno - Gli sbandieratori della Quintana a "Linea Bianca"

“Linea Bianca”, la seguitissima trasmissione di Rai 1, condotta dall’ascolano di adozione Massimiliano Ossini, Giovedì 12 marzo la troupe di Rai 1, sarà ad Ascoli domani, giovedì 12 marzo, per la registrazione della puntata che verrà trasmessa sabato 28 marzo alle ore 14.30 su Rai 1.

“Linea Bianca” che ha già visitato Cervinia, Saint Moritz, Roccaraso ed altre splendide località, ora si appresta a far ammirare agli spettatori gli splendidi scenari delle nostre montagne con una piacevolissima sorpresa.

Massimiliano Ossini, con la maestra di sci Alessandra Del Castello e l’esperto di montagna, Lino Zani, si sposteranno da Ovindoli, dove partirà la trasmissione, per dirigersi verso Forca Canapine con sosta a Monte Piselli, luogo nel quale Ossini ha preso le prime lezioni di sci dalla maestra Alessandra Allevi.

Qui vedremo Ossini circondato da decine di sciatori-sbandieratori.

Le bandiere della Quintana voleranno lassù, nel cielo, si spera terso, delle Tre Caciare. Una location insolita per i nostri bravissimi sbandieratori ma che non mancheranno con i loro volteggi di stupire come sempre.
Ossini, quindi, scenderà verso il Forte Malatesta, dove lo attende un set d’eccezione, anche questo arricchito dei colori della Quintana di Ascoli Piceno e dai sapori dei prodotti del territorio.

Dopo l’esibizione degli sbandieratori, nella Sala “Madonna del Lago” il conduttore Ossini troverà il dottor Mauro Mario Mariani, nutrizionista della trasmissione, dinanzi a un tavolo imbandito dei prodotti che, dalle montagne, scudo del territorio piceno, arrivano a valle.

Una vetrina d’eccellenza per la nostra città.

Ascoli rappresenterà quello che storicamente è sempre stata: il luogo dove arrivano i migliori prodotti di Abruzzo, Marche e Umbria, dai legumi alle olive, dai tartufi ai funghi e alle mele rosa.

Infine un brindisi augurale con ingredienti a sorpresa del territorio.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento