Ascoli Piceno, il Consiglio Comunale dei Ragazzi all’ udienza di Papa Francesco

ASCOLI PICENO – Giornata estremamente emozionante per il Consiglio Comunale dei Ragazzi di Ascoli Piceno che, questa mattina, ha partecipato in Vaticano all’udienza di Papa Francesco. Il Vescovo mons. Giovanni D’Ercole si è fatto promotore dell’iniziativa. Il civico consesso dei giovani ascolani era guidato dal sindaco junior Carlotta Mazzocchi con i loro familiari e dal primo cittadino Guido Castelli. Era presente anche il nuovo Vescovo di Fabriano Don Stefano Russo già parroco della parrocchia di SS. Pietro e Paolo di Campo Parignano. Quest’ultimo e il Vescovo D’Ercole hanno avuto l’occasione di dialogare in modo cordiale per qualche minuto con Papa Francesco.

A questa giornata romana hanno partecipato inoltre l’ assessore alla pubblica istruzione Massimiliano Brugni, il presidente del consiglio comunale Marco Fioravanti, il dirigente dell’ ISC Ascoli-Centro Giuseppe Pacetti, l’avvocato Annagrazia Di Nicola della Camera Minorile Picena che coadiuva il Consiglio Comunale dei Ragazzi e una delegazione dell’ Unitalsi che accompagnavano alcuni richiedenti asilo ospiti di Mons. D’Ercole.

“Ringrazio il Vescovo D’Ercole per averci dato l’opportunità di vivere una giornata così importante ed emozionante – afferma il sindaco Guido Castelli – ma il mio grazie va anche a tutti i membri del consiglio comunale dei ragazzi di Ascoli Piceno coadiuvati in maniera egregia dall’avvocato Annagrazia Di Nicola”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento