Ascoli Piceno – Il Prefetto ha testato il funzionamento della Sala Operativa per le emergenze

Ascoli Piceno - Il Prefetto ha testato il funzionamento della Sala Operativa per le emergenze

La verifica del funzionamento del sistema di protezione civile locale e della Sala operativa integrata (SOI).

Questo l’obiettivo perseguito con l’esercitazione tenutasi martedì pomeriggio nel corso della quale è stata simulata una situazione di emergenza derivante da un terremoto di magnitudo 5.1 che avrebbe interessato l’area del Comune di Castignano e le zone limitrofe.

L’iniziativa è stata promossa dal Prefetto, Graziella Patrizi, che in collaborazione con la Provincia e la Regione Marche, ha inteso testare la funzionalità e l’operatività delle 14 funzioni della SOI in quanto un sistema di protezione civile perfettamente coordinato e testato costituisce il primo passo per un’attivazione e gestione coerente dei soccorsi in caso di emergenza.

Solo in tal modo, ha aggiunto il Prefetto, è possibile aumentare l’efficienza degli interventi e il coordinamento tra le diverse componenti e strutture operative.

All’esercitazione hanno preso parte la Provincia, la Regione Marche, il Comando Provinciale dei VV.FF. di Ascoli Piceno, il 118, l’ANAS – Marche, e i referenti dei Sindaci delle zone interessate.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento