Ascoli Piceno – Nuovo concorso per attività di noleggio auto

Ascoli Piceno - Nuovo concorso per attività di noleggio auto

E’ stato indetto un concorso pubblico per titoli per l’assegnazione, ai sensi dell’art. 11 del Regolamento comunale per gli autoservizi pubblici non di linea, approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 75 del 26/06/2001, di : n. 5 autorizzazioni per attività di noleggio auto con conducente da rimessa.

Per l’ammissione al concorso è indispensabile, a pena di esclusione, il possesso, da parte dei candidati, dei seguenti requisiti:
a) di essere cittadino italiano ovvero di appartenere ad uno Stato facente parte dell’Unione Europea;
b) di essere iscritto nel ruolo dei conducenti di cui all’art. 6 della legge 15 gennaio 1992 istituito presso la Camera di Commercio della provincia di Ascoli Piceno, ovvero, nel caso di iscrizione in altra provincia, o in analogo elenco di uno degli Stati della U.E., di aver presentato domanda di iscrizione al ruolo dei conducenti presso la Camera di Commercio della provincia di Ascoli Piceno;
c) di non essere incorso in condanne definitive per reati che comportino l’interdizione dalla professione, salvo che sia intervenuta la riabilitazione; di non essere incorso in provvedimenti adottati ai sensi del D.Lgs. 6-9-2011 n. 159 (misure di prevenzione) e della L. 22-5-1975 n. 152 e s.m.i. (antimafia); di non essere stato dichiarato fallito senza che sia intervenuta riabilitazione a norma di legge e di non essere stato condannato, con sentenza passata in giudicato, per delitti non colposi a pena restrittiva della libertà personale per una pena superiore a due anni e salvi i casi di riabilitazione;
d) di non aver trasferito altra autorizzazione/licenza della stessa tipologia per cui si concorre, nei cinque anni precedenti la data del presente bando, nel Comune di Ascoli Piceno;
La domanda di ammissione al concorso, redatta su carta semplice come da modello scaricabile dal sito: www.comuneap.gov.it e debitamente sottoscritta, indirizzata al Comune di Ascoli Piceno, Piazza Arringo n. 1 – 63100 Ascoli Piceno – dovrà essere depositata direttamente all’Ufficio Relazioni con il Pubblico – Accettazione protocollo – o spedita a mezzo del Servizio Postale di Stato esclusivamente mediante Raccomandata A.R., entro il termine perentorio, a pena di esclusione, di 30 giorni dalla data del presente Bando.
Per la validità delle raccomandate farà fede la data del timbro postale di inoltro del plico. Le buste contenenti le domande di ammissione ed i documenti debbono contenere sulla facciata in cui è scritto l’indirizzo, l’indicazione “CONTIENE DOMANDA PER CONCORSO PUBBLICO ASSEGNAZIONE AUTORIZZAZIONI PER NOLEGGIO CON CONDUCENTE”.
La domanda deve essere redatta secondo lo schema che viene allegato al bando di concorso, e deve riportare, a pena di esclusione, le generalità (nome e cognome), il luogo e la data di nascita, la cittadinanza, e la residenza del candidato.

Ai fini dell’assegnazione delle autorizzazioni per il servizio di noleggio con conducente, costituiscono titoli oggetto di valutazione secondo il seguente ordine preferenziale:
a) essere stato dipendente di un’impresa di noleggio con conducente, per un periodo complessivo di almeno sei mesi nei quindici anni antecedenti la data di scadenza del presente bando di concorso (per autorizzazione NCC) punti 3

b) titolo di studio:
– diploma di laurea punti 2,3
– diploma di scuola media superiore punti 2

c) titolo che attesti la conoscenza di una lingua straniera: punti 1,2

d) la proprietà o la disponibilità in leasing di veicoli appositamente attrezzati per un più agevole trasporto di persone disabili: punti 1

e) altri titoli attinenti alla professione: punti 0,1 per ogni titolo fino a un massimo di punti 0,5
A parità di punteggio la preferenza è assegnata al candidato più giovane di età.

Per informazioni rivolgersi allo Sportello Unico Attività Produttive – (tel. 0736/298262 – 303 – 254, fax 0736/298255) ove sono disponibili i modelli per la domanda di partecipazione al bando.
Il bando, nonché i modelli di domanda di partecipazione al bando medesimo, possono essere consultati e scaricati dal sito www.comuneap.gov.it.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento