Concorso di Poesia

Ascoli Piceno – Porte aperte allo “Stabili”, il Liceo che meglio ti prepara all”Università

Ascoli Piceno - SCUOLA APERTA AL LICEO “F. STABILI” e AL” LICEO TREBBIANI”

L’indagine EDUSCOPIO della Fondazione Agnelli laurea il Liceo Classico “ Francesco Stabili” di Ascoli Piceno la Scuola che prepara meglio gli studenti all’università. Il liceo ascolano si classifica infatti al primo posto tra tutte le scuole della provincia e tra i licei classici della regione. La notizia, pubblicata il 5 dicembre su “La Provincia delle Marche”, è rimbalzata sulla rete, tra l’entusiasmo degli studenti dello “Stabili” e la soddisfazione del Dirigente Scolastico, Marisa Salvatori, e dei docenti. Eduscopio analizza i risultati universitari prodotti nei primi due anni di frequenza (esami, voti, crediti) e rileva che essi riflettono “ la qualità delle basi formative, la bontà del metodo di studio e l’utilità dei suggerimenti orientativi acquisiti presso la scuola secondaria”: così si legge nel Progetto della Fondazione Agnelli. Il giudizio sugli istituti è attendibile proprio perché imparziale, in quanto formulato su informazioni esterne prodotte da più fonti del MIUR: l’ANS, Anagrafe Nazionale degli Studenti Universitari, Scuola in Chiaro.
Come ha spiegato il vicepresidente della Fondazione, John Elkann nel corso di una conferenza stampa a Milano, Eduscopio è uno strumento innovativo, mai realizzato prima in Italia. Esso nasce per aiutare ragazze e ragazzi nella prima grande scelta della loro vita. Infatti tra una manciata di settimane gli studenti di terza media e le loro famiglie dovranno decidere la scuola superiore da frequentare. L’indagine fornisce informazioni oggettive e trasparenti, che vanno al di là del solito “passaparola”, spesso reminiscenza di tempi trascorsi, o frutto di esperienze altrui.
Alla vigilia del primo Open day ( sabato 13 dicembre, alle ore 16.00) e a poco più di un mese dalla inedita “notte bianca” dei licei classici di Italia, Eduscopio sostanzia il progetto didattico e formativo dello “Stabili”. L’ampio spazio dato all’area scientifica e allo studio della lingua inglese con stages all’estero consegnano oggi il profilo di un liceo rinnovato, capace di attrezzare gli studenti per ogni scelta futura.
Ma l’eccellenza dell’Istituto ascolano è confermata anche da altri dati. Già selezionato tra i primi cinque licei classici di Italia, si classifica ben al di sopra della media nazionale delle prove INVALSI, negli esiti delle scuole superiori di secondo grado e dei licei. E se non bastasse, l’OCSE PISA lo ha scelto per l’indagine sulla preparazione degli studenti italiani a confronto con quella europea e internazionale. Anche qui le prove pongono lo “Stabili” al di sopra delle medie regionali e nazionali, sia per l’area scientifica che per quella letteraria.
Un vanto per la città ma soprattutto una garanzia per i giovani, in un momento così delicato e difficile per il loro futuro, che solo una preparazione di pregio e verificata può consegnare al successo.

Un Istituto che in questi giorni apre le porte agli alunni di terza media e ai loro genitori. Sabato pomeriggio alle ore 16 presentazione dei piani di studio, dei progetti e dell’indirizzo matematica più. Di seguito la visita alle aule speciali con esperienze di laboratorio sotto la guida di docenti e alunni del Liceo.

SABATO 13 DICEMBRE 2014 INOLTRE ANCHE IL LICEO TREBBIANI DI ASCOLI PICENO, DALLE ORE 16.00 ALLE ORE 19.00, PRESENTA ED ILLUSTRA LA PROPRIA OFFERTA FORMATIVA, LE FINALITA’ DIDATTICHE, GLI INDIRIZZI E LE RELATIVE PROSPETTIVE DI STUDIO E LAVORO AI GENITORI ED AGLI ALUNNI DELLE CLASSI TERZE MEDIE.
IL POMERIGGIO VEDRA’ LA PRESENZA SIA DI DOCENTI CHE DI STUDENTI DEI VARI CORSI DI STUDIO PRONTI A RACCONTARE LA PROPRIA ESPERIENZA ED A RISPONDERE ALLE DIVERSE RICHIESTE.
SARA’ INOLTRE POSSIBILE VISITARE L’ ISTITUTO CON LE RELATIVE AULE SPECIALI.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento