Ascoli Piceno si è concluso il progetto Scacchi a scuola

ASCOLI PICENO – È terminato il progetto “Scacchi a scuola” realizzato dal CONI Marche e dalla delegazione provinciale di Ascoli Piceno , con la collaborazione dell’amministrazione comunale di Ascoli Piceno, assessorato alla Pubblica istruzione, nell’ambito del progetto “Laboratori territoriali di integrazione sportiva”.

L’iniziativa si è conclusa con una mattinata durante la quale gli alunni del plesso Falcone/Borsellino dell’Istituto scolastico comprensivo Ascoli Centro hanno fatto visita al centro Attivamente alla Casa albergo Ferrucci ed hanno giocato a scacchi con le persone presenti.

Alla simpatica iniziativa erano presenti anche il delegato provinciale del CONI di Ascoli Piceno, Armando De Vincentis, il componente di Giunta CONI Marche, Giulio Lucidi, e l’istruttore della Federazione Italiana Scacchi, che ha collaborato all’iniziativa, Dante Guglielmi, che ha portato avanti il progetto nelle varie classi con 10 lezioni in ognuna.

Il progetto “Scacchi a scuola” ad Ascoli ha coinvolto 3 istituti scolastici comprensivi, 5 plessi, 9 classi e ben 168 alunni delle scuole primarie della città.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...