Ascoli Piceno, ultimo e imperdibile appuntamento estivo della rassegna dedicata alla mostra Economia dell’originario di Silvia Fiorentino


ASCOLI PICENO – L’evento Seguendo l’angelo, un percorso tra materia e simbolo nelle ceramiche di Silvia Fiorentino, in programma per sabato 3 settembre alle ore 17.30, conclude una rassegna interamente dedicata alla poetica della «poetessa, pittrice, autrice di installazioni e ceramista, che percorre tutte le strade della comunicazione artistica per esprimere l’inquietudine di un animo sensibile, fuori dagli schemi.»  racconta il prof. Stefano Papetti.

Per la speciale occasione, il programma è nutrito. La visita guidata tematica, incentrata sulla donna e sugli aspetti femminili del lavoro a cura dello storico dell’arte Marco Tarsetti, sarà seguita dal concerto di Elena Antongirolami, nota violoncellista che ha fatto parte delle più importanti orchestre giovanili italiane. Il suo repertorio musicale è pensato in armonia con la sensibilità di Silvia Fiorentino, attenta alla spiritualità del luogo e dello spazio e in grado di dar vita ad un ambiente sacro grazie all’unione di molteplici linguaggi artistici.

A conclusione dell’evento il prof. Stefano Papetti presenterà il catalogo della mostra Economia dell’originario. Seguirà un brindisi. 

INFO UTILI –  Il costo dell’evento è di € 5,00.  Il Museo dell’Arte Ceramica di Ascoli Piceno è ubicato in Piazza San Tommaso. Dal 1° aprile al 16 settembre rispetterà i seguenti orari d’apertura: sabato, domenica, festivi e prefestivi dalle ore 15:00 alle 19:00.

Giorno di chiusura: lunedì (esclusi festivi). Biglietto d’ingresso intero: € 4,00 ridotto: € 2,00. Per info e prenotazioni: 0736 298213 (dal martedì alla domenica, 10.00 – 19.00) / www.ascolimusei.it / FB e IG @ascolimusei. Tutti gli eventi connessi alla mostra personale Economia dell’originario di Silvia Fiorentino si terranno nel rispetto delle vigenti norme anti Covid-19.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...