Ascoli Piceno, Un cuore nel pallone: sport esolidarietà al Circolo Sportivo Fondazione Carisap

ASCOLI PICENO – Lo sport al servizio della solidarietà al Circolo Sportivo Fondazione Carisap. È stata una bella giornata dedicata al calcio, quel calcio che supera le rivalità e i campanilismi e che sa ragalare emozioni e sorrisi, quella che si è svolta domenica 10 giugno nei campi del Circolo Sportivo. Fortemente voluta da mister Massimo Silva, il torneo di calcio a 7 “Un cuore nel pallone” è stata un’iniziativa benefica a favore del reparto di pediatria dell’area vasta 5 e che ha visto la partecipazione di tanti ex calciatori e non solo.

“Si è trattato di un torneo di solidarietà, un torneo all’italiana – racconta Massimo Silva – con la partecipazione di quattro squadre: una rappresentanza di amici ascolani tra cui ex giocatori, come il sottoscritto e Antonio Aloisi, illustri imprenditori ascolani come Giuliano Tosti della Ciam e Graziano Giordani di Graziano Ricami di Venarotta e il contributo anche di Fainplast. Vecchie glorie della Samb, capeggiati da Paolo Beni, tra cui  Pasqualino Minuti, Ottavio Palladini, Guido Di Fabio e altri.E poi “vecchie glorie” del Tribunale ed una rappresentanza di ex giocatori del Lanciano. È stata una bella festa, molto riuscita, all’insegna della solidarietà, che ha unito Ascoli, San Benedetto e il vicino Abruzzo al di là le rivalità calcistiche. Un ringraziamento doveroso va anche agli arbitri che ci hanno supportato, due noti appassionati di calcio della città: Gianni Orsini e Silvano Virgulti. Il tutto ha trovato la grande accoglienza e ospitalità del Circolo Sportivo Fondazione Carisap>.

Il torneo, che si è svolto nel pomeriggio, si è concluso con una merenda preparata dagli chef del Green Park. “Siamo sempre orgogliosi di aver poter accogliere iniziative di questo tipo – afferma il gestore del Circolo Sportivo Fondazione Carisap Cristiano Massari – che uniscono la bellezza e l’amore per lo sport alla beneficienza. Il Circolo Sportivo, poi, si presta particolarmente ad eventi spGiuortivi e conviviali sia per le sue caratteristiche strutturali sia per la sua propria vocazione. È stata una  bella festa durante i quali i colori delle maglie hanno colorato la giornata con gioia e spirito di solidarietà”.

Per la cronaca, il torneo è stato vinto dalla Samb, con Pasqualino Minuti che è stato premiato come miglior giocatore del torneo. Anche se, su tutti, a vincere è stata la solidarietà.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...