Ascoli, viabilità nel caos. Dopo il ponte di San Filippo chiude per una frana la circonvallazione


ASCOLI – A seguito di un’improvviso smottamento verificatosi sulla scarpata ascendente della circonvallazione nord, all’altezza del tunnel ivi presente, che ha determinato il crollo di massi di notevoli dimensioni sulla sottostante carreggiata si è resa necessaria la chiusura della Circonvallazione per l’effettuazione dei necessari lavori di rimozione del materiale caduto. “Già nella giornata di domani -informa il Comune- saranno iniziate le operazioni di ripulitura della scarpata, rimozione dei massi anche con eliminazione delle parti pericolanti sulla scarpata e ripristino delle condizioni di sicurezza della circolazione veicolare e pedonale. I lavori necessari per quanto sopra avranno una durata stimata di 3 giorni. Allo scopo di garantire, comunque, una viabilità veicolare alternativa è stata disposta la riapertura di via delle Zeppelle, direzione est-ovest, nel tratto che va dall’intersezione posta sotto la curva nord dello stadio fino all’intersezione di via delle Zeppelle con via Po”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...

Lascia un commento