Atletica Leggera /Emma Silvestri non si ferma più, nuovo record marchigiano e migliore prestazione italiana nei 400 metri ostacoli

SAN BENEDETTO -Si è svolta a Macerata la prima fase dei Campionati Regionali di Società. Ed è stata il teatro dell’ennesima prodezza compiuta da Emma Silvestri la quale nei 400 metri ad ostacoli ha frantumato il record regionale di categoria con 59”36, cancellando il precedente record che durava da ben 13 anni, siglato nel lontano 2005 dalla fermana Erica Marziani e sfiorando di soli 10 centesimi il record regionale assoluto.

La performance dell’allieva, allenata da Patrizia Bruni ed Anna Mancini, costituisce inoltre la migliore prestazione nazionale Allieve dell’anno ed è scaturita da una gara estremamente lineare e giudiziosa, con una perfetta distribuzione tra gli ostacoli, che l’ha vista prevalere sulla rivale Angelica Ghergo giunta seconda con 1’00”15.

Questo risultato la candida al titolo italiano ai Campionati nazionali di categoria che si svolgeranno a Rieti dal 15 al 17 giugno oltre ad una probabile convocazione per i Campionati Europei Allievi che si svolgeranno a Gyor, in Ungheria, dal 5 all’8 luglio.

Da segnalare anche le ottime prestazioni dell’allieva Arianna Bruno, allenata da Adalgisa Vecchiola e Peppe Giorgini che si migliora nettamente sia nei 100 che nei 200 metri rispettivamente con 13”14 e 27”54 , il buon esordio sugli 800 metri di Chiara Filioni e Veronica Falcioni  e Giulia Rossi nel lungo che atterra a 4,75.

A livello maschile , vittorie di Andrea Pacitto nei 110 metri ad ostacoli con 14”95, miglioratosi poi nei 100 metri con 11”27 e di Loris Manojlovic con un promettente rientro nei 400 metri ad ostacoli con 56”52.

Nello sprint si migliora anche Marco Mancini con 11”34 nei 100 e doppio personal best per Mamoudou Dandio, allenato da Cesare Alesi, nei 400 metri ( 53”68 ) e nei 400 metri ad ostacoli (59”68 ) oltre ad un piacevole rientro nelle file Orange da parte di Pavel Capriotti , allenato da Mauro Marselletti, negli 800 metri con 2’14”49.

Nel settore dei salti, ulteriore incremento per Edoardo Silvestri che atterra nel lungo a 6,09, Edoardo Giommarini salta 3,80 nell’asta mentre nel lancio del martello nuovo personale per lo junior Matteo Di Girolamo, allenato da Federico Latini,  che scaglia l’attrezzo da 7 kg a 38,63.

Nel prossimo week end fari puntati sulla prima fase dei campionati regionali  di società Cadetti e Cadette, vinto negli ultimi due anni dagli Orange della Collection Atletica Sambenedettese sia a livello maschile che femminile, oltre che sulla prima fase dei Campionati di società Allievi/e la cui Finale Adriatico verrà ospitata nell’impianto rivierasco il 29 e 30 settembre, auspicando che possa vedere protagonisti i nostri portacolori.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...