Concorso di Poesia

Bandiera Arancione. parte il percorso per la Città di Amandola

Bandiera Arancione. parte il percorso per la Città di Amandoladi previsione 2014

Il Sindaco Marinangeli in una delle sue prime uscite aveva espresso la volontà di richiedere subito per Amandola il prestigioso riconoscimento del Touring Club Italia denominato “Bandiera Arancione, Marchio di qualità turistico-ambientale dell’entroterra”. Riuscire in quest’impresa significa prospettare un ulteriore sviluppo basato su opportunità promozionali non solo per Amandola ma, di riflesso, per tutto il territorio montano dei Sibillini.
Con delibera di giunta n. 120 del 24/11/2014 il comune di Amandola ha posto le basi per un accordo con il Touring Club Italia, al fine di avviare le procedure di assegnazione della Bandiera Arancione, stanti i criteri di valutazione affidati al MAT (Modello di Analisi Territoriale) che valuterà entro il termine di dodici mesi se il comune montano potrà essere ammesso al prestigioso riconoscimento. Il MAT prenderà in esame alcuni criteri di valorizzazione del territorio, indici di qualità turistico-ambientale, prima di conferire il marchio di qualità, a seguito di una severa valutazione. Solo quei Comuni che dimostrino di saper conservare, valorizzare e promuovere le proprie risorse turistiche, in modo sostenibile per la comunità ospitante e il contesto ambientale, hanno diritto ad esporre il marchio di “Bandiera Arancione”.
Spetta al MAT giudicare ed al comune mettere in luce le proprie capacità fornendo tutti i dati a propria disposizione; nel frattempo, per sincerarsi della situazione, Il Touring invierà a sorpresa visite anonime per valutare la veridicità dei dati forniti dal comune e provvedere, dove mancante, a definire un “Piano di miglioramento” per lo sviluppo della qualità turistico-ambientali e storico culturale .
Prima del Natale 2015 avremo il responso definitivo; se Amandola ottenesse la promozione, sarebbe il ventesimo tra i comuni marchigiani ed il secondo della provincia di Fermo ad entrare in questa lista delle eccellenze ed a godere dei benefici promozionali a livello nazionale.
Veramente un difficile e complesso banco di prova per il programma dei lavori della nuova di Amministrazione a soli sei mesi dall’insediamento

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento