Basket Serie C Gold / La Sambenedettese sbanca Foligno e sale al settimo posto in classifica

SAN BENEDETTO – Una grande Sambenedettese Basket espugna Foligno (85-71 il punteggio) con una prova maiuscola nello scontro diretto di giornata, agganciando e superando gli umbri al settimo posto in classifica. I rossoblù si presentavano all’incontro con diversi assenti (Quinzi, Roncarolo e Lucenti infortunati, Quercia rimasto a San Benedetto del Tronto così come il vice allenatore Carloni con la febbre) e altri acciacchi fisici tra i titolari.

In questa situazione di difficoltà è uscito fuori il carattere dei ragazzi di coach Aniello, che hanno condotto la partita per tutti i 40 minuti con la massima autorevolezza,  senza lasciare al Foligno una vera possibilità di rientrare nel match.Pronti, via ed era subito Bugionovo (autore di innumerevoli assist) a servire Cesana per la schiacciata.

Il Foligno rispondeva con Mariotti e Sakinis ma il 4-2 sarà l’unico vantaggio locale, un’altra schiacciata di Murtagh e il canestro di Pebole chiudevano il primo parziale sul 14/21 per la Samb. All’inizio del secondo periodo i tiri da 3 punti di Ortenzi spaccavano la partita con gli ospiti che toccavano il +13 prima di un piccolo break degli umbri che chiudeva la prima metà di gara sul 29 a 38.

Quando i numerosi tifosi locali presenti si aspettavano la rimonta deli Foligno, saliva invece in cattedra capitan Bugionovo in regia ed un Cesana dominante sotto le plance (nonostante fosse già gravato dopo pochi minuti di 3 falli). Era il Portoghese Miguel Correia a far scorrere i titoli di coda sul match con 3 triple consecutive che portavano i rossoblù fino al massimo vantaggio di +25, prima del canestro di Tosti del 40 a 62 della penultima sirena.

L’ultimo a mollare per i locali è stato un’ottimo Camacho, autore di 21 punti nel solo quarto periodo, ma la Sambenedettese Basket amministrava con grande sicurezza il vantaggio vincendo “a braccia alzate” 71 a 85. Con questa vittoria la Sambenedettese Basket aggancia il Foligno al settimo posto in classifica, e lo supera in virtù del 2 a 0 negli scontri diretti.

I rossoblù di coach Aniello si preparano ora ad affrontare la gloriosa Sutor Montegranaro al Palaspeca, con la possibilità in caso di vittoria di raggiungerla al sesto posto. L’incontro che si sarebbe dovuto disputare Sabato 19 sarà sicuramente spostato ad un’altra data a causa del cambio di orario dell’incontro di calcio tra Sambenedettese e Teramo.

Le ingenti misure di sicurezza previste per un match considerato al alto rischio di incidenti includono l’area del Palaspeca nella “zona rossa” all’interno della quale sarà interdetto l’accesso a chiunque ad eccezione dei tifosi abruzzesi. Per questo motivo la Sambenedettese Basket è al lavoro per trovare la giusta collocazione per il proprio match, con il Comune di San Benedetto del Tronto che ha già dato la propria disponibilità per far disputare l’incontro Venerdì 18, rinviando a sua volta l’incontro di Calcio a 5 previsto in tale data.

FOLIGNO 71: Guerrini 4, Tosti F. 3, Anastasi, Di Titta, Tosti G. 5, Rath 9, Mariotti 4, Camacho 28, Marani NE, Nikoci, Marchionni 6, Sakinis 12. All. Sansone

SAMBENEDETTESE 85: Roncarolo NE, Ortenzi 18, Capleton, Carancini 1, Bugionovo 14, Murtagh 16, Cesana 13, Pebole 11, Quinzi NE, Correia 12. All. Aniello

Note: Parziali 14/21 29/38 40/62 71/85

Falli: Foligno 25, Samb 21

Arbitri: Mammoli e Pedini

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...