Be open minded, la clownterapia in Europa parte da San Benedetto del Tronto

SAN BENEDETTO – Si è svolto ieri il primo di una serie di incontri di clownterapia diretti dal clown Massimo Cicchetti di San Benedetto del Tronto. Il progetto verrà fatto conoscere nei paesi quali Polonia Grecia Inghilterra Belgio.

L’importanza della clownterapia è evidenziata in situazioni particolari quali l’ ospedalizzazione sia di anziani che di ragazzini soprattutto di bambini perché rompe un momento di grande tensione sia per la salute sia per quanto riguarda le problematiche familiari che creano situazioni del genere.

“Dovrebbe essere molto più incentivata- dice Alceste Aubert operatore sanitario membro dell’associazione
Eutopia -in quanto è nuova però ha una grandissima efficacia per quanto riguarda l’impatto sulla persona
che è in situazione di grande disagio e anche di grande sofferenza”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...