Biliardo a Stecca, sul podio a Terni i marchigiani Alberto Ciarrocchi e Marco Luciani


FERMO – Un team vincente. Due marchigiani si aggiudicano la gara libera territoriale a coppie organizzata dall’Accademia del biliardo di Terni, riiconosciuta dalla Federazione Italiana Biliardo Sportivo, Regione Umbria, Sezione stecca. I due sportivi Alberto Ciarrocchi e Marco Luciani hanno avuto la meglio sulla coppia di giocatori laziali dopo una staffetta avvincente di incontri.

Sotto la luce fioca delle lampade, in un silenzio che lascia solo spazio allo studio del colpo da mettere a segno prima di toccare la palla con la stecca sul tavolo verde, si sono confrontate squadre giunte da tutta Italia. Il traguardo raggiunto in Umbria è stato l’ultimo esaltante momento dopo settimane intense di allenamento per i due campioni del biliardo a stecca che hanno conquistato il podio di questa gara.

La competizione si è svolta lo scorso fine settimana nella struttura di Terni  che offre una vasta gamma di attività per questo sport affascinante capace di richiamare l’attenzione di appassionati, dilettanti e professionisti.  Quello che può sembrare solo uno sport di nicchia in realtà è tra i più praticati al mondo, da ben 7 milioni di persone. Uno sport che affonda le sue radici nella storia, nato addirittura alla corte di Luigi XIV e che nel tempo ha stregato intere generazioni.

La coppia del biliardo a stecca composta dai due vincitori Alberto Ciarrocchi e Marco Luciani, originari del Fermano, fa parte del Circolo sportivo “Il diamante” della cittadina di Civitanova Marche. Alzata la coppa della finale ora si torna ad allenarsi per nuovi traguardi con impegno, passione e dedizione.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...