Calcio dilettanti / La seconda giovinezza di Paolo Tossici biandiera dell’ Amandola

AMANDOLA – L’esperienza di un veterano, l’entusiasmo di un ragazzino. Si potrebbe descrivere così Paolo Tossici, calciatore 47enne che ha sposato il progetto CPP Amandola.

Uomo ricco di valori, bandiera amaranto e punto di riferimento per i compagni, è dotato di una struttura fisica che gli consente, tutt’ora, di giocarsela con chiunque. In un calcio ormai privo di sani principi, figure del genere rappresentano una boccata d’aria pulita.

La CPP Amandola in gran completo, fiera e orgogliosa di poter annoverare tra le sue fila una persona ed un giocatore del suo calibro, augura al suo capitano un buon compleanno ed un futuro ricco di soddisfazioni, sportive e non.

Auguri e buon compleanno.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...