Concorso di Poesia

Calcio Lega Pro / Andrea Fedeli: “Abbiamo migliorato la Samb”. Stefano Sanderra: “Soddisfatto delle operazioni fatte”

SAN BENEDETTO – “Un bilancio estremamente positivo”. Esordisce così Andrea Fedeli alla presentazione dei nuovi acquisti della Samb, Bacinovic, Ferraro, Bernardo e Latorre. “Crediamo –aggiunge- di avere migliorato la qualità e la rosa della Samb. Ora siamo a posto e non ci rivolgeremo al mercato degli svincolati. Non abbiamo alcun rimpianto per le operazioni che non siamo riusciti a portare a termine. Eravamo solo preoccupati nel chiudere le cessioni perché non è mica poi così scontato portarle a termine. Anche perché è facile convincere i calciatori a venire a San Benedetto, mentre è più difficile mandarli via”.

Stefano Sanderra analizza così il mercato della Samb. “Sono soddisfatto –afferma- delle operazioni portate a termine dalla società. La dirigenza ha operato nel migliore dei modi. Bernardo è un attaccante duttile che può giocare sia da prima che da seconda punta anche se in questo secondo ruolo si esprime meglio. Non è un grande goleador ma è difficile trovare un calciatore con queste caratteristiche. Può essere tranquillamente impiegato a fianco di un attaccante più fisico come Sorrentino o con chi sa attaccare bene la profondità come Agodirin”.

Su Bacinovic, Sanderra è esplicito. “Un giocatore importante che deve ripartire. Si deve riaccendere e può farlo. Il nostro primo obiettivo è quello di recuperarlo in pieno perché alla Samb può dare tanto. Fa gioco ed ha anche i piedi per costruirlo. Mi ha detto che gli manca solo il ritmo partita e credo che sarà pronto nel giro di una, due settimane di lavoro intenso sarà a posto. Latorre, invece, deve dimagrire per essere scattante e continuo. Ferraro è un giovane interessante. Tutti –conclude Sanderra- saranno convocati per la trasferta di Fano perché devono iniziare a fare parte del gruppo”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento