Calcio Lega Pro / Sanderra carica la Samb: “A Fano voglio vedere il giusto approccio alla gara”

SAN BENEDETTO – “L’ approccio alla partita sarà fondamentale”. Stefano Sanderra detta la linea guida della Samb per Fano. “Quando si viene da una buona prestazione –aggiunge il tecnico- spesso il giocatore si rilassa, ma quello vincente non lo fa mai, perché ha sempre fame. Ai ragazzi è da martedì che spiego questo concetto e credo che lo abbiano recepito. Conseguentemente mi aspetto un’ ottima prova da parte di tutti. Un primo passettino è stato fatto da Mantova a Gubbio e quindi mi aspetto altri miglioramenti in tal senso”.

E’ quindi un Sanderra fiducioso che, però, non vuole che si abbassi la guardia perché la Samb affronta l’ultima della classe. “Non dobbiamo commettere questo errore –aggiunge il tecnico rossoblù- ma bisognerà avere la fame e la determinazione di domenica scorsa. Sappiamo che sarà una battaglia, un match difficile e delicato. Affronteremo una squadra che si è molto rinnovata, soprattutto in attacco e con elementi di qualità. Germinale e Fioretti hanno giocato insieme a Catanzaro ma noi dovremo affrontare il Fano con la determinazione giusta”.

Per quanto riguarda la formazione sono due i dubbi che ha in mente Sanderra. Il primo riguarda chi impiegare sulla corsia sinistra difensiva al posto dell’ infortunato Grillo. In ballottaggio ci sono Pezzotti e N’ Tow  con il primo che sembra leggermente favorito. A centrocampo rientrerà Lulli. Poi in attacco ecco che potrebbe fare il suo ritorno Lorenzo Sorrentino al posto di Agodirin pronto a subentrare in corso di gara. Non ci sarà Aridità, al suo posto Pegorin. Come secondo portiere è stato convocato il giovane Morelli.

Ed i nuovi? “I calciatori che sono arrivati nel mercato di gennaio –risponde Stefano Sanderra-  vengono da una prima parte di stagione poco brillante e debbono ripartire. Sono convinto di potere recuperare tutti e che soprattutto possano ripartire con energie positive, primo fra tutti Bacinovic le cui potenzialità sono immense. Ed il fatto che sia sceso di categoria testimonia il fatto che è mosso da un grosso spirito di rivincita”.

Intanto saranno poco più di 200 i tifosi rossoblù che raggiungeranno il Mancini di Fano. La società granata fa sapere che l’ingresso gratuito per il settore ospiti è riservato solo agli under 9 anni.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento