I Carabinieri arrestano spacciatore nella campagna di Porto d’Ascoli

SAN BENEDETTO – Un 35enne di origini tunisine è stato arrestato dai Carabinieri perchè trovato in possesso di sette dosi di cocaina. L’ uomo, accortosi che i militari lo avevano individuato ha provato  fuggire, scappando in bici  verso le campagne che sono a ridosso della ferrovia tra Porto d’Ascoli e Centobuchi.

Nell’ inseguimento è addirittura caduto dalla bicicletta ma allo stesso tempo ha opposto ai Carabinieri una strenue resistenza. Alla fine è stato arrestato. Recuperato anche lo stupefacente che aveva tentato di disperdere nella fuga.

 

 

 

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...