Casette d’Ete – Ladri sfondano vetrina e derubano un supermercato

Microcriminalità fermana - Ennio Viozzi: "Dov'è finito il vigile di quartiere?"

Casette D’Ete – Ladri sfondano vetrina e derubano un supermercato. Il tutto sotto l’occhio delle telecamere di servizio.
Erano al’incirca le cinque del mattino quando quattro malintezionati con le idee molto chiare si sono avvicinati in auto al supermercato “Emi Market” di Casette d’Ete. Una Toyota Yaris ha compiuto un paio di giri in via Calvino e poi, innestando la retromarcia, ha sfondato la vetrata del negozio aprendosi un varco per l’interno. Due ladri vestiti di bianco e incappucciati sono subito entrati in azione prendendo di mira la cassa (che però era vuota) e ,visto il poco tempo a disposizione, puntando alla scorta di Gratta e Vinci presenti vicino alla postazione della cassiera. L’allarme intanto era scattato e i malviventi sono riusciti a fuggire prima dell’arrivo della proprietà e delle Forze dell’Ordine.
Un furto di poche centinaia di euro, circa 300, ma che è costato comunque alla struttura qualche migliaio di euro di danni. Punto vendita comunque riaperto dal giorno successivo tra la curiosità dei passanti e il commento rammaricato di alcuni residenti che, accortisi del tumulto dell’alba, non sono comunque riusciti a intervenire in tempo.
Sono stati rinvenuti nella stessa mattinata il computer rubato che era collegato alle casse in zona Brancadoro e a Civitanova Marche il veicolo utilizzato per la rapina.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento