Concorso di Poesia

Cencetti risponde alla nota di disapprovazione PD sulla troppa apertura di Spacca a destra

Cencetti risponde alle parole di Favia su Marche 2020

Non si fa attendere la risposta di Stefano Cencetti, socio fondatore di Marche 2020, alla nota di disapprovazione e preoccupazione espressa ieri dalla segreteria regionale del PD in merito al troppo attivismo di Spacca e Solazzi nel ricercare un continuo dialogo con la destra.

“Il drammatico astensionismo alle elezioni in Emilia e le crescenti tensioni interne fanno crescere la paura, che a quanto pare fa 90! ” – dichiara Cencetti – “Solo così si spiega un’uscita scomposta e lontana dalla realtà come quella effettuata dal Segretario Comi, che lascia a bocca aperta. Come si fa a parlare di “attivismo a destra” quanto Marche 2020 ha chiesto e chiede di partecipare alla costruzione del progetto di centro-sinistra, addirittura proponendo da mesi anche le primarie? Siamo noi ad essere preoccupati perché Comi vuol solo alimentare un nemico, che non esiste, per provare a mascherare, inutilmente, le sue difficoltà interne.”

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento