Cocaina e marijuana, i Carabinieri arrestano un giovane a San Benedetto


SAN BENEDETTO – Nelle scorse ore, i Carabinieri della Compagnia di San Benedetto del Tronto, nel corso di un predisposto servizio di controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere lo spaccio ed il consumo di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un giovane del posto perché avrebbe ceduto della cocaina ad un coetaneo che sarà segnalato all’Autorità Amministrativa quale assuntore di sostanza stupefacente.

La successiva perquisizione presso l’abitazione del giovane arrestato consentiva il rinvenimento di 8 grammi di analoga sostanza stupefacente e di ulteriori tre di marijuana nonché 650 euro in contanti, il tutto sottoposto a sequestro.

Il giovane, messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria ascolana, potrà fornire, non appena possibile, la sua versione dei fatti.

L’operato dell’Arma continuerà in maniera sempre più incisiva su tutta la provincia allo scopo di arginare il pericoloso fenomeno delittuoso dello spaccio di sostanze stupefacenti, ma anche del consumo che mette in pericolo soprattutto la popolazione giovanile, sempre pronti ad intervenire ad ogni segnalazione dei cittadini.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...