Come convertire un file da PowerPoint in un documento PDF


In ambito professionale il nostro personal computer si rivela uno strumento sempre più presente, per ogni tipo di operazione. Non solo, visto che durante gli ultimi anni è cresciuto in modo esponenziale il lavoro eseguito da remoto, in modalità di smart working, motivo per cui molto spesso ci ritroviamo da soli a dover gestire una mole di lavoro in totale autonomia. Per tutti quelli che non hanno grande dimestichezza, sarà utile conoscere e scoprire tutti i trucchi che ci possono aiutare a risolvere problematiche come la conversione di un file da un formato a un altro. Sono sempre di più gli utenti che necessitano non solo del pacchetto Office, con programmi come Excel e Word, ma anche con software più complessi che devono essere utilizzati per effettuare lavori di vario tipo.

Come utilizzare al meglio il pacchetto di Microsoft Office

Restando sempre in ambito Microsoft, per il pacchetto di Office c’è un programma che è diventato indispensabile per eseguire una presentazione che necessita di contenuti di vario genere, come appunto parti testuali, immagini, grafici, filmati e naturalmente l’audio. Disponibile per sistemi operativi Windows e iOS, questo strumento viene adoperato sia in ambito lavorativo e professionale, sia in sedi accademiche e di formazione in generale. La cifra stilistica di PowerPoint è data dalla possibilità di creare e di effettuare delle presentazioni informatiche di tipo multimediale. Slide, grafici, diapositive, foto, immagini di vario genere, vengono quindi implementate e supportate da questo programma che in Italia, come nel resto del mondo viene utilizzato da un numero esponenziale e sempre in aumento di utenti. Ci sono più metodi e soluzione che ci consentono di convertire il nostro file in formato PowerPoint in un documento PDF. Vediamo quindi come è possibile trasformareun documento PPT in un PDF.

Come si converte un file da PowerPoint in un documento PDF

Vi proponiamo qui di seguire i quattro semplice passaggi che vi consentiranno di convertire in maniera ottimale e funzionale il vostro file da PDF in un documento gestibile con PDF.

  1. Facciamo clic sulla sezione di selezione del file o trasciniamo e rilasciamo il file nell’apposita zona di rilascio.
  2. Selezionare il file PPT ovvero PowerPoint che desideriamo convertire e passare in PDF.
  3. Dopo aver caricato il file, Acrobat si occuperà della conversione automatica del file e lo andrà a salvare direttamente in PDF.
  4. Arrivati a questo punto bisogna solo scaricare il nostro nuovo file PDF oppure eseguire l’accesso per la sua condivisione.

Come si converte un file PPT con più di una slide in un documento PDF

Nel momento in cui andiamo a utilizzare come strumento Acrobat, ogni slide verrà in automatico trasformata in una singola pagina del nostro nuovo file in PDF. Ci sono naturalmente altre opzioni rispetto a queste di categoria standard, che sono ottimali per un uso più specifico di questo genere di programmi.

Quali sono i sistemi operativi dedicati per la conversione dei file in PDF

Per poter convertire il nostro file da PPT a PDF è possibile adoperare ogni tipo di sistema operativo. Tutto quello che serve ora è avere una connessione internet stabile, un browser funzionante che supporti questo genere di operazione e la conversione del file verrà eseguita in maniera agevole dal nostro convertitore Acrobat. Il sistema consente inoltre di convertire ogni tipo di file, anche in altri formati che possono essere Excel, Word, ecc.

Lavorando con PPT è importante inoltre che sia le immagini, sia i nostri font di presentazione debbano rimanere invariati, a seguito della conversione. Pertanto Acrobat tiene conto di questo genere di operazioni e le preserva, conservando l’integrità della formattazione e delle immagini del nostro documento. Questo vale per i file sia di un sistema operativo di Microsoft, sia di un Mac. Non vi sono distinzioni tra sistemi operativi con questo genere di macchine.

Le animazioni di PowerPoint verranno trasferite anche su PDF?

In questo caso bisogna tenere presente che le animazioni speciali che sono state realizzate e salvate con il programma di PowerPoint non sono disponibili con il formato PDF per una questione di agilità e di alta performance del file stesso. Acrobat supporta però le transazioni tra le slide di presentazione. Qualora fosse necessario per la vostra presentazione disporre di animazioni con PowerPoint, consigliamo di testare sul PC la performance e la funzionalità delle suddette animazioni.

Conclusioni

Per lavorare in sicurezza con vari software e programmi si consiglia sempre di verificare se le vostre licenze sono state aggiornate, prima di dover eseguire un’attività di presentazione con il vostro PowerPoint. Si tratta di un programma funzionale ed estremamente utile e duttile per effettuare le vostre presentazioni. La possibilità di conversione da un file PPT a un documento PDF è comunque comoda, per la condivisione e per far girare da un computer all’altro questo tipo di programmi.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...